Lewis Hamilton conquista la Pole del Gp di Germania 2013

di 06 luglio 2013, 15:26 93 visualizzazioni
Lewis Hamilton conquista la Pole del Gp di Germania 2013

Lewis Hamilton ha ottenuto, con la Mercedes, la Pole Position del GP di Germania 2013. L'inglese ha concluso il suo miglior giro, alla perfezione, in 1.29.398, lasciando Sebastian Vettel in seconda posizione a poco più di un decimo. Prestazione inaspettata soprattutto dopo le libere tre, in cui Vettel aveva dato un distacco notevole agli avversari mentre proprio Hamilton sembrava in grande difficoltà.

Se da una parte la Mercedes può esultare, dall'altra può recriminare (solo con se stessa) per aver lasciato ai box Nico Rosberg alla fine del Q2, mentre tutti miglioravano, pensando che il tempo ottenuto ad inizio sessione fosse sufficiente per passare alla Q3. Invece il tedesco è rimasto fuori dalla lotta per la prima posizione, e domani partirà dall'undicesima piazza.

Dietro la coppia bollente Hamilton - Vettel, partiranno Mark Webber con la seconda Red Bull e Kimi Raikkonen con un Lotus finalmente in forma sul giro singolo. Occhio al finlandese in ottica gara.

Dopo Romain Grosjean, quinto con l'altra Lotus a confermare le buone prestazioni della squadra di Boullier, e un ancora ottimo Daniel Ricciardo in sesta posizione con la Toro Rosso, abbiamo le due Ferrari di Felipe Massa e Fernando Alonso. I due piloti di Maranello, in accordo con la squadra, hanno optato per girare in Q3 con gomme medie in ottica gara. Strategia diversa rispetto alle dirette concorrenti, che vedremo se pagherà domani pomeriggio.

A chiudere la top ten Jenson Button, che tiene su la baracca in Mclaren, e Nico Hulkenberg con la prima Sauber.

Per domani si aspetta caldo e temperature ancora più alte di oggi.

In Q1 OUT Bottas (Williams), Maldonado (Williams), Pic (Caterham), Bianchi (Marussia), Van Der Garde (Caterham), Chilton (Marussia).

In Q2 OUT Rosberg (Mercedes), Di Resta (Force India), Perez (Mclaren), Gutierrez (Sauber), Sutil (Force India), Vergne (Toro Rosso).

Gara domani alle 14.

Sul nostro forum commentiamo le qualifiche a questo indirizzo.

Questi i tempi delle qualifiche:

Pos No Driver Team Q1 Q2 Q3 Laps
1 10 Lewis Hamilton Mercedes 1:31.131 1:30.152 1:29.398 14
2 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:31.269 1:29.992 1:29.501 14
3 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 1:31.428 1:30.217 1:29.608 14
4 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 1:30.676 1:29.852 1:29.892 15
5 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:31.242 1:30.005 1:29.959 16
6 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 1:31.081 1:30.223 1:30.528 16
7 4 Felipe Massa Ferrari 1:30.547 1:29.825 1:31.126 17
8 3 Fernando Alonso Ferrari 1:30.709 1:29.962 1:31.209 15
9 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:31.181 1:30.269 16
10 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1:31.132 1:30.231 13
11 9 Nico Rosberg Mercedes 1:31.322 1:30.326 10
12 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 1:31.322 1:30.697 18
13 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 1:31.498 1:30.933 16
14 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:31.681 1:31.010 17
15 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1:31.320 1:31.010 15
16 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 1:31.629 1:31.104 12
17 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 1:31.693 8
18 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 1:31.707 6
19 20 Charles Pic Caterham-Renault 1:32.937 8
20 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1:33.063 9
21 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1:33.734 8
22 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 1:34.098 9

Fonte tempi: formula1.com




1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Joblack
    #1 Joblack 6 luglio, 2013, 21:03

    Se la Ferrari avesse ripetuto i tempi otteneuti nel Q2, in griglia sarebbero stati Massa quarto davanti Kimi e Alonso 6sto. Non male !
    Ma hannodeciso l'azzardo di partire con le Medie, incrociamo le dita. Forse si poteva diferrenziare la strategia .... ma il box non ha deciso così.
    Speriamo solo che Alonso non prenda 20 secondi prima della prima sosta .... altrimenti tutto va perso.

Solo gli utenti registrati possono commentare.