La Sauber conferma Gutierrez

di 21 dicembre 2013, 08:40
La Sauber conferma Gutierrez

Dopo aver siglato un nuovo accordo con la Telmex, il gigante messicano delle telecomunicazioni, la Sauber ha comunicato di aver rinnovato il contratto ad Esteban Gutierrez per il 2014. Nella sua stagione d'esordio il pilota messicano ha indubbiamente sofferto il confronto con il compagno di squadra Hülkenberg, ma nelle ultime gare della stagione ha fatto intravedere dei segni di miglioramento, convincendo la Sauber a dargli una seconda chance nella prossima stagione al fianco dell'esperto Sutil.

"Sono felice di poter continuare a correre con la Sauber" ha detto Gutierrez. "Nel corso dell'ultima stagione sono stato capace di migliorare costantemente lavorando a contatto con la squadra. Le sfide tecniche del 2014 saranno imponenti, pertanto sarà ancora più importante conoscere bene le persone con cui si lavorerà. Farò il massimo per migliorare ancora e dare sostegno alla mia squadra nel miglior modo possibile".

Il team principal Monisha Kaltenborn ha rinnovato la sua fiducia al giovane messicano, convinta che potrà ulteriormente crescere durante il suo secondo anno di Formula 1. "Siamo felici che Esteban guiderà per noi nel 2014 perchè crediamo che sia un giovane di grande talento" ha spiegato la Kaltenborn. "L'anno scorso ha avuto modo di capire quanto possa essere difficile per un debuttante fare il salto verso la Formula 1. Spesso i risultati non rispecchiano le prestazioni, per questo spero che Esteban riuscirà a sfruttare l'esperienza accumulata per conquistare buoni risultati, aiutato dal fatto che ormai conosce molto bene ogni singolo elemento della squadra".

Accanto a Sutil e Gutierrez, la Sauber ha ufficializzato anche l'ingaggio di Sergey Sirotkin come terzo pilota. "È una grande opportunità per me diventare test driver per la Sauber" ha dichiarato il giovane russo, annunciato a luglio come pilota titolare della squadra ma poi "declassato" a terzo pilota a causa del mancato arrivo dei finanziamenti promessi in estate da una cordata di compagnie russe. "Lavorerò molto per migliorarmi e per tirare fuori il massimo da questa possibilità. L'obiettivo principale per la prossima stagione, tuttavia, saranno le World Series by Renault, una serie molto competitiva".

"Abbiamo avuto occasione di lavorare con Sergey già da agosto" ha spiegato Monisha Kaltenborn. "Ora si sta preparando ad affrontare il prossimo passo verso il top del motorsport mondiale nel suo nuovo ruolo di test driver. Abbiamo avuto modo di constatare che ha un grande talento, ma anche che è un pilota molto determinato. Continueremo a sostenerlo, permettendogli anche di ottenere la superlicenza. Il nostro obiettivo resta quello di prepararlo al meglio per il debutto in Formula 1".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.