La McLaren Honda si pentirà di non aver dato spazio a Stoffel Vandoorne?

di 05 ottobre 2015, 10:00
La McLaren Honda si pentirà di non aver dato spazio a Stoffel Vandoorne?

Secondo Valentin Khorounzhiy di Motorsport.com, per quanto la scelta di confermare Jenson Button in McLaren Honda si può definire tutto sommato comprensibile, il team di Woking potrebbe pentirsi di non aver dato una possibilità a Stoffel Vandoorne. Ecco il pensiero di Khorounzhiy.

Questa scelta può essere positiva e buona, se solo il giovane pilota McLaren al momento non fosse fermo ad aspettare un'evoluzione circa il suo futuro.

Nel 2013, la McLaren ha preso Vandoorne all'interno del suo programma junior, dopo un anno vittorioso per il pilota in Formula Renault Eurocup, che aveva battuto Daniil Kvyat di 10 punti.

Il belga aveva subito dimostrato la sua classe, ed era passato in GP2 nel 2014, vincendo la sua prima gara in Bahrain, battendo Felipe Nasr. Quest'anno è altamente probabile che vinca con un margine da record.

Più volte ha ammesso che un posto in F1 non è garantito, ma Vandoorne ha anche aggiunto che non c'è molto altro che può fare per convincere la McLaren. Ha ragione, ha fatto abbastanza per convincerli.

Nessuno vuole Button al di fuori della F1. Ha un'ottima personalità ed è un pilota molto forte. Tuttavia, sembrava più prono ad andare via.

Frederic Vasseur, boss della ART GP (team dove corre Vandoorne in GP2), ha dichiarato di recente che la McLaren avrebbe dovuto liberarlo, se Button fosse rimasto. L'inglese è stato riconfermato, e ciò significa che Vandoorne potrebbe puntare ad altri sedili prestigiosi.

C'è da dire che Vasseur è stato collegato a un passaggio di ruolo nel team Renault, che vuole tornare in F1, e c'è anche da dire che la Lotus sta cercando un secondo pilota per sostituire Romain Grosjean, in partenza verso il team Haas. La McLaren continua a dire che vogliono Vandoorne in F1 nel 2016, e che un passaggio di un anno in Manor sembra essere probabile, ma potrebbe essere troppo tardi per una manovra del genere.

Stiamo a vedere. E, aggiungiamo, stiamo anche a vedere che acque si muoveranno per Kevin Magnussen, che rischia di essere un altro grande escluso dalla F1.

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.