La FIA sarà "flessibile" per l'assegnazione della superlicenza

di 18 gennaio 2015, 10:30
La FIA sarà "flessibile" per l'assegnazione della superlicenza

In seguito alle polemiche che si sono scatenate per il nuovo sistema di attribuzione della superlicenza per il Mondiale di Formula 1, introdotto (con discutibile ritardo) per evitare il ripetersi di casi come quello di Max Verstappen, la FIA ha precisato che, tutto sommato, il sistema non sarà così rigido. Infatti, ha destato scalpore il fatto che piloti come Jenson Button o Kimi Räikkönen non avrebbero potuto esordire in F1, così come Michael Schumacher non avrebbe potuto fare il suo ritorno nel 2010.

Il sistema di attribuzione "a punti" aveva inoltre fatto andare su tutte le furie gli organizzatori di categorie minori, tra cui la Formula Renault, che avevano visto sminuito il valore dei loro campionati.

Ora sembra che la FIA sia disposta a concedere delle deroghe, non ci è però -per ora- dato di sapere in quali circostanze.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.