Kobayashi: "Meglio portare una GP2 in Australia"

di 25 febbraio 2014, 09:44 15 visualizzazioni
Kobayashi: "Meglio portare una GP2 in Australia"

Kamui Kobayashi ha espresso un duro verdetto sulla Caterham, dicendo che probabilmente è meglio che portino una GP2 al Gran Premio di Australia, date le difficoltà riscontrate nei test in Spagna e in Bahrain.

"Non abbiamo il ritmo da gara. Al momento, sarebbe meglio portare una GP2, dato che i tempi assomigliano di più a quelli di una GP2". "Abbiamo così tanti problemi e abbiamo ancora un sacco di lavoro da fare. Se dovessimo gareggiare ora, non sarebbe al livello di una F1". Il giapponese, però, rimane fiducioso nei confronti del team, certo che riuscirà a risolvere i problemi: "Certo che c'è la possibilità (di migliorare ndR). Dobbiamo lavorare molto, c'è solo da provare, lavorare e migliorare. Credo in loro e vedremo se qualche risultato lo avremo a Melbourne. Ovviamente, sono preoccupato, vedendo i tempi, dobbiamo essere tutti preoccupati. Non posso essere contento - devo pensare anche io a che cosa posso fare e c'è veramente poco tempo. La nostra priorità è certamente di finire le gare, ma dobbiamo pensare anche alla performance. Abbiamo risorse limitate, ma dobbiamo tentare il tutto per tutto".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.