Kimi Raikkonen cauto sulle possibilità di vittoria in Malesia

di 21 marzo 2013, 14:30 21 visualizzazioni
Kimi Raikkonen cauto sulle possibilità di vittoria in Malesia

Intervistato nel corso della conferenza stampa pre GP a Sepang insieme ai 5 debuttanti di quest'anno Gutierrez(Sauber), Bottas (Williams), Van Der Garde (Caterham), Bianchi (Marussia) e Chilton (Marussia), Kimi Raikkonen è rimasto cauto come al solito sulle possibilità di vedere la Lotus conquistare il secondo successo di fila dopo quello di domenica scorsa in Australia.

Rispetto alle possibilità in gara, considerate le temperature molto più alte, Kimi ha risposto "Ancora non sappiamo come andrà. L'anno scorso andavamo bene con le alte temperature, ma per quest'anno non abbiamo mai corso in queste condizioni, anche perchè l'inverno è stato molto freddo. Non ho quindi idea di come potremmo andare. Se sarà come l'anno scorso sarà sicuramente positivo, ma possiamo solo aspettare e vedere cosa succederà"

Per quanto riguarda la qualifica, in cui Raikkonen ha rimediato un secondo di distacco da Vettel, il finlandese ha chiamato in causa le condizioni particolari in cui queste si sono corse, e si aspetta di essere più vicino ai primi in un sabato 'normale'.

Dopo la vittoria di Melbourne, "non c'è stato molto tempo per festeggiare. Avevo un volo prenotato domenica notte per arrivare qui in qualsiasi caso, quindi dopo un veloce briefing col team sono tornato in Hotel per prendere le mie cose e ripartire. Certo, il team avrà avuto modo di festeggiare, ma è solo la prima gara. Speriamo di poter festeggiare, piuttosto, alla fine dell'anno".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Joblack
    #1 Joblack 21 marzo, 2013, 15:22

    Concordo con Kimi sulla preoccupazione per il comportamento delle gomme con temperature esterne sui 30 gradi e + di 40 sull'asfalto. E' pur vero che la Pirelli ha scelto le gomme Hard (Arancione) per cui il degrado non dovrebbe essere quello assurdo delle SS a Melbourne.

Solo gli utenti registrati possono commentare.