Jules Bianchi: il cordoglio della GPDA

di 20 luglio 2015, 09:30
Jules Bianchi: il cordoglio della GPDA

I messaggi rivolti a Jules Bianchi non smettono di essere pubblicati da sabato, giorno della sua scomparsa, e anche la GPDA ha voluto esprimere il proprio cordoglio, e reiterare quale sia il proprio obiettivo anche in memoria di Jules, tramite un breve comunicato stampa:

"La F1 ha perso un grande talento, una grande persona e un grande amico, oggi.

21 anni dopo la morte di Ayrton Senna e Roland Ratzenberger, abbiamo perso Jules, che è morto per le conseguenze di un incidente in pista-

È in momenti come questi che ci viene ricordato brutalmente di quanto sia ancora pericoloso correre in pista.

Malgrado i notevoli miglioramenti, noi piloti abbiamo il dovere di non smettere mai di migliorare la sicurezza, lo dobbiamo al mondo delle corse, a chi non c'è più e a Jules, alla sua famiglia e ai suoi amici.

Le nostre più sentite condoglianze vanno alla famiglia di Jules e ai suoi amici".

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.