Alessandro Secchi

SEVEN Io sono Michael, sempre e comunque

di 29 dicembre 2015, 01:05 15291 visualizzazioni
Io sono Michael, sempre e comunque

Non mi andava di scrivere il solito banale articolo del ricordo oggi e quello degli auguri tristi Domenica 3 Gennaio. Scriverei le stesse cose di un anno fa, probabilmente, cose che sappiamo tutti. E a quel punto sarebbe stato meglio non dire nulla. Quello che leggerete di seguito potrebbe non piacervi. E' una mia libera interpretazione, e come tale potrà essere giudicata. Ho avuto qualche dubbio sul pubblicarla o meno. Ma non vedo perché non farlo. Una cosa scritta col cuore è sempre meglio di un comunicato stampa.

"Il limbo. Quella sensazione di essere in bilico tra il paradiso e l'inferno, in punta di piedi su un filo sottilissimo. Finchè resti in equilibrio sei vivo. Se scivoli, è la fine.

Mi chiamo Michael. Vivo il mio personale limbo da due anni. Non c'è bisogno che ve lo ricordi. Il mio limbo non lo conosce nessuno fino in fondo: non i medici, che provano a tenere in movimento un corpo stanco. Non gli amici, che con me hanno condiviso anni interi. Né chi ogni giorno mi sta vicino, mi osserva cercando di leggere una piccola fiamma nei miei occhi, per poi accarezzarmi e farmi sentire il suo calore. Forse, questo limbo, non lo conosco bene io. Forse, non lo voglio conoscere del tutto. Figuratevi quelli che vorrebbero raccontare al mondo come mi sento davvero: credendo di sapere, o di essere in grado di descrivere quello che io sono in questo momento. Poveri illusi. Mi hanno sempre criticato, ma non sono così cattivo da augurare a qualcuno un solo minuto di quello che sto, o non sto, vivendo da tanti giorni. Che poi, chissà cosa ci sarebbe da raccontare. Sabine sa che le sarò sempre grato per come mi e ci protegge da chi è là fuori.

Ho corso con qualsiasi cosa per trent'anni. Ho vinto tanto, più di quanto mi aspettassi. Ho fatto degli errori. Ma senza commetterne non si cresce. Ma quello sì che mi è piaciuto, di limbo. Tra vittoria e sconfitta, i cordoli e l'asfalto, la gloria e le critiche. Contro il vento, contro gli altri, contro il tempo. Soprattutto, contro di me. Non mi sono mai posto dei limiti, ho sempre cercato di migliorarmi e migliorarmi ancora, perché i record sono fatti per essere infranti. Ho sbagliato, ho picchiato, mi sono fatto male. Ho difeso il mio territorio da chiunque abbia tentato di conquistarlo, in tutti i modi. I miei. Sono stato dipinto come scorretto, come un prepotente: scusatemi, volevo solo vincere. Perché è questo che conta, quando si corre. Ed io ci sono riuscito. Grazie a me. Grazie agli uomini straordinari che ho trovato sulla strada della mia vita. Grazie a chi mi è stato intorno e mi ha dato la forza di lottare anche quando c'era una piccola speranza. E' anche per questo, che sono ancora qui.

La vita è imprevedibile. Ho rischiato di farmi male per migliaia di chilometri: non so quante volte ho superato i trecento all'ora, in quante occasioni sono andato vicino al punto di non ritorno senza rendermene conto. Non è successo mai niente. Ok, Silverstone. Ma le gambe non le rompe solo chi corre in monoposto. Poi quando pensi di non essere più in pericolo, di essere nella parabola discendente delle difficoltà del tuo essere un uomo da corsa, ecco che il rischio torna prepotentemente e ti colpisce alle spalle, nel più tremendo dei modi. Non chiedetemi cosa sia successo due anni fa, non ve lo saprei raccontare. Ma vi posso assicurare che è una beffa essere ridotto così per una caduta sugli sci, dopo una carriera come la mia. Sembra uno scherzo del destino, un disegno sadico. Ma ora non conta più. Schumi, quello che avete tifato fino a perdere la voce, festeggiato, rincuorato, anche mal sopportato per tutti questi anni, fa parte dei ricordi. Dei vostri ma anche dei miei, anche se spesso sono un po' annebbiati. I ricordi sono per sempre.

Si dice che solo da morti ti si concedano gli onori che non hai avuto da vivo. Cos'è l'amore? Un'emozione, come quella che ho provato per tanti anni in carriera. L'amore vero non si vende né si compra: ma si può sentire, annusare, riconoscere. Se me ne fossi andato subito, dopo quella caduta, non mi sarei reso conto di quanto amore c'è intorno a me, da ogni parte del mondo. Qui, nel mio limbo, forse questa è l'unica infinitesimale nota neutra. Sono stato sempre così impegnato e concentrato, tanto da non accorgermi di quello che ho lasciato a chi mi ha seguito per tanto tempo. Adesso posso sentire tutto questo affetto, ancora più di prima. Corinna, i miei piccoli e Sabine sono sicuro che ne siano orgogliosi. Tra qualche giorno sarà il mio compleanno, e so che arriveranno ancora tanti messaggi, da parte di tutti. Io magari non lo posso "leggere" ed "ascoltare", questo amore incondizionato, oppure non lo capisco: ma lo sento, lo posso avvertire. So che siete tanti, tantissimi, e tutto questo non è altro che forza. Più che per me, per loro, i miei cari. Io sono qui, non posso niente per me, anche se vorrei. Loro devono combattere ogni giorno: sono loro, adesso, gli eroi.

Io, ora, sono Michael. Ma lo sono sempre e comunque. Non dimenticatelo."


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

86 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Franco Bianchi
    #1 Franco Bianchi 5 gennaio, 2016, 17:09

    fateglielo sapere a marchionne e compani

  2. Raoul Beretta
    #2 Raoul Beretta 5 gennaio, 2016, 15:38

    Semplicemente divino. Un articolo scritto col cuore!

  3. Daniela Pucci
    #3 Daniela Pucci 5 gennaio, 2016, 13:22

    Bellissimo articolo,credo che se lui potesse esprimersi,lo farebbe così!

  4. Alessandra Maffezzoni
    #4 Alessandra Maffezzoni 5 gennaio, 2016, 12:15

    Bellissimo articolo.. Mentre lo leggevo sentivo la voce di Michael che lo leggeva.. Bravo davvero.. Sarebbe stato un peccato non pubblicarlo.. Grazie!

  5. Daniele Fassina
    #5 Daniele Fassina 4 gennaio, 2016, 22:34

    Bellissimo pezzo scritto con il cuore per Micheal :).......emozionante e nello stile di passione a 300 allora 🙂 complimenti Alessandro 🙂

  6. Antonio Marino
    #6 Antonio Marino 4 gennaio, 2016, 21:36

    grande grande Michael sarai sempre nei nostri cuori.

  7. Alessandra Cola
    #7 Alessandra Cola 4 gennaio, 2016, 21:25

    Bellissime parole. Sarebbe bello rivederlo com'era pieno di vita e con quella voglia di sfidare il mondo che ci ha fatto sognare a occhi aperti. Grazie Schumy sei e sarai sempre il migliore. L'UNICO.

  8. Annalisa Caset
    #8 Annalisa Caset 4 gennaio, 2016, 19:44

    Mi hai commossa...
    Un grande articolo da un vero tifoso di Michael. .
    Grazie U0001f60a

  9. Francesco Sarandrea
    #9 Francesco Sarandrea 4 gennaio, 2016, 18:54

    Bellissima comlimenti davvero

  10. Marco Mirabelli
    #10 Marco Mirabelli 4 gennaio, 2016, 18:39

    Bel pezzo ! Spero con tutto il cuore che sia davvero quello che sta provando il nostro grandissimo Schumi !!!

  11. Passione a 300 all'ora
    #11 Passione a 300 all'ora 4 gennaio, 2016, 17:41

    grazie a voi per averlo letto e capito

  12. Claudia Giorgini
    #12 Claudia Giorgini 4 gennaio, 2016, 17:09

    L'articolo è meraviglioso, sarebbe stato un errore non pubblicarlo. Complimenti, grazie di cuore e sempre forza Michael in ogni luogo e tempo!!! ❤❤❤

  13. Rosina Furiati
    #13 Rosina Furiati 4 gennaio, 2016, 14:11

    Ciao MICHAEL sei sempre nel nostro♡

  14. Jacopo Bonomi
    #14 Jacopo Bonomi 4 gennaio, 2016, 13:24

    Vorrei essere più forte ma non riesco! Mi ha fatto piangere tutte le volte che vinceva e ora mi fa piangere ogni sua notizia!
    Articolo superbo..COMPLIMENTI

  15. Francesco Carzedda
    #15 Francesco Carzedda 4 gennaio, 2016, 03:50

    I immagino questo articolo letto da Michael in persona. Toccante. Gli occhi si inumidiscono e ripenso a quante emozioni vissute a guardare la TV aspettando la rossa, aspettando shumy all'arrivo. Grazie per il regalo che ci hai fatto con queste righe bellissime.

  16. Pamela Luini
    #16 Pamela Luini 4 gennaio, 2016, 01:21

    Bravo ti faccio i miei complimenti U0001f60aU0001f60a

  17. Ghita Huls
    #17 Ghita Huls 4 gennaio, 2016, 01:02

    Mi sono commossa ! Un articolo molto bello Michael ti vogliamo tanto bene come uomo e come sportivo ! Che Dio ti aiuti ♡♡♡

  18. Francesco Mignucci
    #18 Francesco Mignucci 4 gennaio, 2016, 00:59

    Ho solo da dire una cosa: complimenti! Un articolo ben riuscito. Non c'è altro da aggiungere se non: forza Schumi!!!

  19. Rosaura Manca
    #19 Rosaura Manca 4 gennaio, 2016, 00:45

    Bellissimo articolo. Quante volte mi sono svegliata ad orari impossibili pur di vederlo vincere. Ci ha fatto sognare insieme alla rossa e lui sarà per sempre il nr.1 grazie Michael. Nel cuore di ogni ferrarista ti sei guadagnato a pieno titolo un posto speciale e li resterai per sempre. Ciao Campione

  20. Stefania Cozzo
    #20 Stefania Cozzo 3 gennaio, 2016, 21:56

    Hai scritto un articolo stupendo, Alessandro!!!!!È bellissimoooooooooo

  21. Gloria Visani
    #21 Gloria Visani 3 gennaio, 2016, 21:55

    Sei un grand3

  22. Filippo M Navalesi
    #22 Filippo M Navalesi 3 gennaio, 2016, 20:36

    Bella. È quello che abbiamo pensato un pò tutti e tu lo hai messo su nero e bianco. Bravo

  23. Antonio Rusciano
    #23 Antonio Rusciano 3 gennaio, 2016, 18:12

    Auguri di buon compleanno campione.

  24. Piero Violante
    #24 Piero Violante 3 gennaio, 2016, 18:04

    Un triste finale di un romanzo avvincente. Grazie per avermi fatto rivivere quegli splendidi anni di entusiasmanti vittorie in Rosso.

  25. Carmine Gianfelice
    #25 Carmine Gianfelice 3 gennaio, 2016, 17:33

    Resterai sempre un campione dai forza non mollare

  26. Stefano Menini Talita
    #26 Stefano Menini Talita 3 gennaio, 2016, 17:26

    Buon Compleanno Campione...... Forza

  27. Gaspare Montegrappa
    #27 Gaspare Montegrappa 3 gennaio, 2016, 16:52

    Finalmente un articolo pieno di sentimento.

  28. Cosimo Chisena
    #28 Cosimo Chisena 3 gennaio, 2016, 16:12

    Forza Michael ...... tanti Auguri e Buona Vita

  29. Paolo Pini
    #29 Paolo Pini 3 gennaio, 2016, 14:56

    Hamilton quando pronuncia il tuo nome deve fare i gargarismi con la soda caustica

  30. Stefano Cosi
    #30 Stefano Cosi 3 gennaio, 2016, 13:51

    for ever schumi

  31. Passione a 300 all'ora
    #31 Passione a 300 all'ora 3 gennaio, 2016, 13:45

    Grazie a tutti per i commenti splendidi che avete lasciato!

  32. Franco Medri
    #32 Franco Medri 3 gennaio, 2016, 13:40

    Non avevo dubbi. ..anche se non eri il mio idolo. .sarai e sei sempre un grande

  33. Fabio Casagrande
    #33 Fabio Casagrande 3 gennaio, 2016, 09:57

    Bellissimo articolo, mi ha fatto venire in mente tutte le volte che mi alzavo all'alba x vederlo correre . Sono fiducioso, voglio credere che lo vedremo ancora . Forza Michael non mollare !!!!!!

  34. Luca Zampetti
    #34 Luca Zampetti 3 gennaio, 2016, 08:43

    Ricordo tutti i tuoi successi io e mio padre eravamo pazzi di te,vederti sfrecciare accumulando o recuperando millesimi di secondi con la tua freddezza e professionalità ci faceva inpazzire dopo la morte di mio padre e il tuo banalissimo incidente con la F1 ho chiuso.....

  35. Nicola Balbo
    #35 Nicola Balbo 3 gennaio, 2016, 03:05

    Davvero tanti complimenti per questo stupendo articolo. È emozionante

  36. Monica Bernardi
    #36 Monica Bernardi 3 gennaio, 2016, 00:24

    Articolo stupendo
    La speranza non muore mai
    Spero un giorno di leggere un articolo sulla tua guarigione
    Sei stato un grande non smettere di lottare
    Vinci campione

  37. Marcello Stratigó
    #37 Marcello Stratigó 2 gennaio, 2016, 23:40

    Bello e coraggioso bravo

  38. Bruno Colucci
    #38 Bruno Colucci 2 gennaio, 2016, 22:32

    È e sarà leggenda.......Grande Schumy....

  39. Giuseppe Balbi
    #39 Giuseppe Balbi 2 gennaio, 2016, 21:49

    Grande e stupendo articolo. Complimenti per chi ha scritto tutto questo

  40. Claudia Mirialachi
    #40 Claudia Mirialachi 2 gennaio, 2016, 20:57

    Forza Schumi noi ti aspettiamo ti vogliamo tanto bene ci hai dato tante emozioni sei unico sei grande auguri e un forte abbraccio

  41. Fabio Bresciani
    #41 Fabio Bresciani 2 gennaio, 2016, 20:06

    Non le solite parole di circostanza. Bell'articolo

  42. Salvatore Aiello
    #42 Salvatore Aiello 2 gennaio, 2016, 18:55

    Nn ci sono parole.....il numero 1 di sempre U0001f4aaU0001f4aaU0001f4aaU0001f4aa

  43. Eros Totti
    #43 Eros Totti 2 gennaio, 2016, 15:15

    Non si può odiare un campione mai anche quando non corre per i tuoi colori.Tanti auguri Michael.

  44. Ginetto Savi
    #44 Ginetto Savi 2 gennaio, 2016, 14:05

    Ottimo e totalmente condivisibile. Tanti auguri a lui e coraggio ai suoi cari

  45. Carmine Gianfelice
    #45 Carmine Gianfelice 2 gennaio, 2016, 11:21

    È sarà sempre il n1

  46. Pasqualino Presti
    #46 Pasqualino Presti 2 gennaio, 2016, 09:59

    Michael SEMPRE E PER SEMPRE! !!!!! Un abbraccio a te, grande, fragile uomo....un abbraccio caloroso più di quanto non avessi potuto offrire al campione Schumacher ...FIGHT! !!!!

  47. Lucia Casto
    #47 Lucia Casto 2 gennaio, 2016, 07:50

    Articolo stupendo.......
    Amore e odio.....si è dettoscritto tanto.....la gara più importante siam tutti e in tanti qui,
    ad aspettare che tu la Vinca, ancora una volta!!!!!
    Sii forte Michael
    per te e per chi come noi non smette mai di pensarti❤️❤️❤️❤️❤
    ️Grande Immenso Campione!!!

  48. Enzo Carbone
    #48 Enzo Carbone 2 gennaio, 2016, 07:35

    La LEGENDA IL 7volte campione del mondoU0001f451U0001f451U0001f451

  49. Marco Federzoni
    #49 Marco Federzoni 2 gennaio, 2016, 00:53

    Sei veramente il campione che ho sempre tifato, il campione che mi ha regalato un sacco di emozioni forti,
    sono e sarò sempre con te.

  50. Lara Chiriano
    #50 Lara Chiriano 2 gennaio, 2016, 00:42

    Mi ha fatto piangere questo articolo.....Michael è stato il mio idolo e lo sarà sempre (insieme ad Ayrton)...la f1 ha avuto un senso finché c'è stato lui...
    Ora ti rimane la gara più importante da vincere e io faccio il tifo per te! Forza Schumi!!!

  51. Amedeo Cannas
    #51 Amedeo Cannas 2 gennaio, 2016, 00:22

    Il più grande pilota di tutti i tempi! Ricordi ed emozioni indelebili. Credevo di tifare Ferrari ma ho scoperto, al tuo rientro in Mercedes, di aver sempre tifato te! Che sia, il 2016, l'anno del miracolo! Attendiamo tue notizie GRANDE SCHUMI!
    FORZA MICHAEL!!!!

  52. Michele Bracuti
    #52 Michele Bracuti 2 gennaio, 2016, 00:18

    Dario Serva spettacolare

  53. Stefano Garaventa
    #53 Stefano Garaventa 2 gennaio, 2016, 00:09

    Solo pochi sanno impersonficarsi nelle emozioni nel dolore e renderlo palpabile a chi legge. Complimenti

  54. Mario Cataliotti
    #54 Mario Cataliotti 1 gennaio, 2016, 20:22

    Tanti auguri Michael, voglio rivederti in piedi al piu presto. Dai ancora una accelerata, non sei ancora al tuo traguardo.

  55. Loris Parasiliti
    #55 Loris Parasiliti 1 gennaio, 2016, 17:04

    Uno dei più bei articoli che abbia mai letto...complimenti! Forza Michael ti aspettiamo

  56. Christian Biddiri
    #56 Christian Biddiri 1 gennaio, 2016, 16:27

    Complimenti per l'articolo, azzeccato...

  57. Franco Terra
    #57 Franco Terra 1 gennaio, 2016, 15:34

    Da 2 anni continuo a chiedermi perché..perché ad un uomo che ha infranto tanti limiti, con successo, con determinazione, possa succedere una cosa così banale da portarlo nel 'limbo'..perchè dev'essere davvero così crudele il ns. destino?

  58. Stefano Piccinini
    #58 Stefano Piccinini 1 gennaio, 2016, 12:23

    ....Sempre e solo un N.1....come la Ferrari....binomio indissolubile.....

  59. Anna Carotenuto
    #59 Anna Carotenuto 1 gennaio, 2016, 12:18

    Come lui....mai nessuno U0001f3c1

  60. Pasquale Bizzarro
    #60 Pasquale Bizzarro 1 gennaio, 2016, 10:19

    Finalmente un articolo degno di Michael

  61. Carlo Alberto Rianò
    #61 Carlo Alberto Rianò 1 gennaio, 2016, 09:17

    Sei un mito un grande. Vincerai anche questa battaglia. Tanti auguri

  62. Pino Mariella
    #62 Pino Mariella 1 gennaio, 2016, 04:22

    Veramente bravo Alessandro Secchi perché è riuscito a dare un senso alla condizione in cui si trova ora Michael. Il nostro grande campione è ancora con noi e noi possiamo ancora rendere onore ai suoi meriti e sostenerlo con il nostro affetto.

  63. Stefano Fornasari
    #63 Stefano Fornasari 1 gennaio, 2016, 01:39

    Dai mo' Michael, questa sosta ai box è già stata troppo lunga, torna in pista!

  64. Fabio Gementi
    #64 Fabio Gementi 31 dicembre, 2015, 20:05

    Bell'articolo, mi è scesa una lacrima leggendolo....

  65. Stefano Arcellazzi
    #65 Stefano Arcellazzi 31 dicembre, 2015, 19:18

    Lo abbiamo già fiato quando vinceva sulla Benetton F1, lo abbiamo aspettato come il Messia quando a deciso di indossare il rosso Ferrari, abbiamo osannato è difeso contro tutto e tutti quando l'ottava x tornare ad essere grande con la Rossa, ci siamo ubriacati con lui delle sue vittorie e dei 5 titoli in Ferrari,abbiamo pianto al suo. Ritiro e storto la bocca al suo ritorno in Mercedes.....ma lo abbiamo amato, lo amiamo e sarà sempre nei nostri pensieri assieme a Gilles, a Seb e a tutti coloro che x la rossa hanno vinto! Keep pushing Micheal!

  66. Andrea Gasparroni
    #66 Andrea Gasparroni 31 dicembre, 2015, 18:54

    Il più grande sportivo che la storia possa ricordare❤️

  67. Diego Battistini
    #67 Diego Battistini 31 dicembre, 2015, 18:43

    Bellissimo complimenti...veramente emozionante...condivido

  68. Deborah Estella Rizzato
    #68 Deborah Estella Rizzato 31 dicembre, 2015, 16:50

    Michael forever in my ❤❤❤

  69. Riccardo Caneva
    #69 Riccardo Caneva 31 dicembre, 2015, 15:26

    Schumacher sarai sempre il numero 1 e non ti dimenticherò mai. Qnd hai vinto a Suzuka nel 2000 mi hai fatto piangere di gioia. Per favore vinci anche qst battaglia e torna a fare la tua vita. Tanti tanti auguri campione...

  70. Gianluca Di Pede
    #70 Gianluca Di Pede 31 dicembre, 2015, 15:26

    Un articolo stupendo. Michael, dopo tante gare e sfide vinte, ti rimane da vincere la sfida più dura. Ma tu sei un grande campione e c'è la farai. Sei sempre nei nostri cuori. Un abbraccio GRANDE CAMPIONE

  71. Antimo Peluso
    #71 Antimo Peluso 31 dicembre, 2015, 14:52

    Il piu' grande di sempre !!!

  72. Lorenzo Marchi
    #72 Lorenzo Marchi 31 dicembre, 2015, 14:15

    Forza Michael sempre con te!!!!!

  73. Roberto Capitani
    #73 Roberto Capitani 31 dicembre, 2015, 13:50

    Che la vita possa tornare a sorriderti... e che tu possa tenerla stretta fra le mani Michael Schumacher

  74. Roberto Olivieri
    #74 Roberto Olivieri 31 dicembre, 2015, 13:26

    Forza Schumi sei, il migliore .

  75. Gianna Monti
    #75 Gianna Monti 31 dicembre, 2015, 13:15

    Come sempre quando si parla di Lui.........mi sono commossa.......
    Bell'articolo, complimenti.
    FORZA SCHUMI!

  76. Daniele De Luca-foto
    #76 Daniele De Luca-foto 31 dicembre, 2015, 12:49

    Il mio grande e unico Idolo sportivo!!!!

  77. Raffaele Cuda
    #77 Raffaele Cuda 31 dicembre, 2015, 12:40

    Schumyyyy spero il Signori ti possa aiutare

  78. Giada Alessandra Miozzo Battocchio
    #78 Giada Alessandra Miozzo Battocchio 31 dicembre, 2015, 12:34

    Speriamo nel miracolo..... Sempre e comunque con te.
    #KEEPFIGHTINGMICHAEL
    Mi hai fatta commuovere con quest'articolo.. Bravo, bellissime parole.
    U0001f44fU0001f3fbU0001f44fU0001f3fbU0001f44fU0001f3fbU0001f44fU0001f3fb

  79. Antonio Luca Petrosino
    #79 Antonio Luca Petrosino 31 dicembre, 2015, 12:15

    Speriamo sempre in un recupero positivo, dispiace che ci siano dei veri d propri delinquenti che speculano con notizie false.

  80. Fusto Salvatore
    #80 Fusto Salvatore 31 dicembre, 2015, 01:03

    Sei sempre il numero uno

  81. Andrea Cardella
    #81 Andrea Cardella 30 dicembre, 2015, 20:54

    Bellissimo....... Quante lacrime di gioia per le tue vittorie.... Forza Michael.... Fammi piangere un altra volta..... Vinci questa battaglia..... Sei il numero uno.....

  82. Loris Ornella
    #82 Loris Ornella 30 dicembre, 2015, 00:00

    Sempre e comunque con noi, ora pensa a vincere anche questa gara, Forza Michael. Complimenti per l'articolo.

  83. Loris87
    #83 Loris87 29 dicembre, 2015, 23:59

    Sempre e comunque con noi, ora pensa a vincere anche questa gara, Forza Michael. Complimenti per l'articolo.

  84. Luca Mangiarotti
    #84 Luca Mangiarotti 29 dicembre, 2015, 22:54

    È davvero stupendo... Bellissimo articolo. Complimenti!

  85. Griforosso
    #85 Griforosso 29 dicembre, 2015, 14:31

    Quando si vuole e si "sente" si possono scrivere cose diverse e non banali.

  86. NicholasCaputo
    #86 NicholasCaputo 29 dicembre, 2015, 01:24

    mi fa piangere...

Solo gli utenti registrati possono commentare.