ULTIME NEWS
Espandi le news
SEVEN Max, i track limits, la solita incoerenza Ieri 19:15
NASCAR Truex vince anche in Kansas, per Larson campionato in fumo Ieri 13:35
F1 GP Stati Uniti: Hamilton trionfa, Vettel 2°. Mercedes Campione Costruttori 22-10
F1 GP Stati Uniti 2017: griglia di partenza e penalità 22-10
ALTRE CATEGORIE GP Spagna, i risultati di SSP600, SSP300 e STK1000 22-10
SBK GP Spagna: doppietta per Rea anche a Jerez 22-10
MOTOGP GP Australia: sesta vittoria dellanno di Marquez. Colpaccio per il mondiale 22-10
MOTO2 GP Australia: prima vittoria di Oliveira nella classe di mezzo. Doppietta KTM 22-10
MOTO3 GP Australia: Joan Mir vince ed è campione del mondo! 22-10
F1 GP Stati Uniti: Hamilton domina le qualifiche 22-10
SEVEN Dieci anni dopo: da Kimi a Kimi 21-10
F1 GP Stati Uniti, FP3: ancora Hamilton in testa, Ferrari vicina 21-10



Toggle Menu

Instituto Ayrton Senna

2811 visualizzazioni

"Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita."

"I ricchi non possono vivere su un’isola circondata da un oceano di povertà. Noi respiriamo tutti la stessa aria. Bisogna dare a tutti una possibilità."

Queste sono due tra le tantissime citazioni che possiamo trovare su Ayrton Senna.

Campione in pista con i suoi tre Titoli Mondiali, nel 1988, 1990, 1991.

Ma, anche e soprattutto, Campione nella vita. Sensibile di fronte ai problemi sociali del suo paese, il Brasile. E alla povertà e le disuguaglianze che colpiscono la popolazione, con un'attenzione particolare per i bambini, la sfera più piccola e indifesa.

Ayrton decide di aiutare in prima persona il suo popolo. Nel Febbraio del 1994, pochi mesi prima della sua tragica scomparsa, nasce il personaggio di cartoni animati Senninha. Nel novembre dello stesso anno, inspirato dalla volontà dello stesso Ayrton e guidato dalla sorella Viviane, incomincia la sua storia di successo l'Instituto Ayrton Senna, un'organizzazione no-profit nata con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo e l'educazione su larga scala nelle aree disagiate del Brasile.

Sono oltre 60.000 gli insegnanti e i manager che ogni anno vengono indottrinati dall'organizzazione, e circa 2 milioni i bambini che beneficiano del loro lavoro in oltre 1300 comuni, dislocati in varie regioni del Brasile. Dalla sua Fondazione, nel 1994, i bambini aiutati dall'Instituto sono più di 16 milioni.

Presieduto sin dalla sua fondazione da Viviane Senna (il Padrino per l'Europa è Claudio Giovannone), l'Instituto Ayrton Senna è basato e sostenuto su risorse proprie tramite donazioni, sfruttamento dei marchi legati ad Ayrton e iniziative private. Fornisce, senza l'addebito di alcun costo, servizi alle pubbliche amministrazioni relativi ai processi educativi. Questi servizi includono diagnosi, pianificazione, preparazione di manager e insegnanti, sviluppo di innovative soluzioni tecnico-pedagogiche. Servizi collegati tra loro e finalizzati alla promozione di un'educazione completa, che permetta a bambini e giovani di poter sviluppare le proprie competenze e avere possibilità di crescita umana e professionale.

Alla luce dei successi ottenuti sin dalla sua fondazione, e dell'impegno costante nel fornire conoscenza e soluzioni per lo sviluppo della collettività, dal 2004 l'Instituto è insignito dall'UNESCO di una Cattedra in Educazione e Sviluppo, e collabora costantemente affinchè il Brasile possa conseguire, entro il 2015, gli obiettivi di educazione minima per bambini e giovani ragazzi fissati dalle Nationi Unite.

Impegno costante, dedizione e raggiungimento degli obiettivi sono caratteristiche dell'Instituto. Che, ogni giorno e nel nome di Ayrton, regala ai più bisognosi una possibilità di avere una vita migliore. Vittorie quotidiane e importanti sul fronte umanitario. Così come lo erano, in pista, quelle di Ayrton.

Per maggiori informazioni, il link ufficiale dell'Instituto è il seguente: Instituto Ayrton Senna

Per donazioni, IBAN: IT16 L030 4301 0000 0157 8021 126 intestato ad Ayrton Senna Foundation


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.



Advertisment ad adsense adlogger