INDYCAR Power al top anche nelle libere 2

Abbattuto il record della pista, questa sera le qualifiche di 12 maggio 2017, 19:39
Indycar | Power al top anche nelle libere 2

Nella seconda sessione di prove libere per il Gran Premio di Indianapolis Will Power si è confermato come il pilota più veloce in pista: il pilota australiano ha completato il proprio miglior tempo in 1:07.7684, quasi un secondo più veloce del record della pista che risale all'anno scorso e tre decimi più rapido di Josef Newgarden, che ha chiuso il turno in seconda posizione.

Il dominio del Team Penske non si ferma qui perché in terza posizione troviamo il rientrante Juan Pablo Montoya staccato di quattro decimi. Alle sue spalle c'è Alexander Rossi, primo pilota Honda, davanti a Castroneves e Hinchcliffe; settimo Chilton che precede Pagenaud, ultimo tra i piloti di Penske, Bourdais e Daly.

I rapporti di forza tra i due motoristi sono gli stessi visti stamattina, con 6 Chevy e 4 Honda nelle prime 10 posizioni; tuttavia il fatto che 5 delle 6 vetture dotate di propulsore americano appartengano al Team Penske fa sorgere qualche dubbio su quali siano i meriti della squadra e quali quelli del costruttore.

Durante le prove ci sono state due interruzioni: la prima è stata provocata da Ryan Hunter-Reay, rimasto con la vettura in panne nel rettilineo opposto a quello dei box; la seconda è invece stata causata da Carlos Muñoz, finito in testacoda all'uscita della curva 7. Entrambe le interruzioni si sono verificate nei minuti conclusivi delle prove.

L'appuntamento con le qualifiche è per le 22:20 di questa sera. Questi i tempi del secondo turno di libere.

Immagine di copertina da indycar.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE