INDYCAR Miglior tempo di Dixon nel warm-up di St.Petersburg

Brutto incidente per Ryan Hunter-Reay a causa di un problema ai freni di 12 marzo 2017, 15:06
Indycar | Miglior tempo di Dixon nel warm-up di St.Petersburg

La mezz'ora di warm up che precede il Gran Premio di St.Petersburg si è da poco conclusa col miglior tempo di Scott Dixon che ha preceduto Helio Castroneves e Simon Pagenaud. Il neozelandese ha girato in 1:01.9292, precedendo di quasi sei decimi i due piloti del team Penske. Ottimo quarto tempo per Spencer Pigot, quinto per Rahal, sesto per Bourdais. La top-10 è completata da Andretti, Kanaan e dalle due vetture del team Foyt, con Daly davanti a Muñoz.

Più in difficoltà Will Power, solamente tredicesimo ad oltre un secondo e due decimi dalla vetta e alle spalle anche di Kimball e Chilton; ancora peggio è andata al quarto pilota di Penske, Josef Newgarden, solamente 20° a 1,7 secondi; dietro a lui solamente Mikhail Aleshin, che per l'intero weekend è sembrato essere piuttosto in difficoltà.

Bisogna inoltre segnalare un brutto incidente occorso a Ryan Hunter-Reay, finito contro le barriere di protezione poste all'esterno della curva 10. La dinamica dell'incidente, che ha visto il pilota americano andare a sbattere a ruote bloccate senza dare cenni di rallentamento, lascia immaginare che ci siano stati dei problemi ai freni sulla monoposto #28 del team Andretti Autosport. A seguito di questo incidente, le prove sono state interrotte per una decina di minuti per permettere ai marshall della Holmatro di recuperare quel che restava della monoposto, seriamente danneggiata nella sua parte anteriore.

Questi i tempi del warm up del GP di St.Petersburg, che partirà alle 17:30

Immagine di copertina da https://twitter.com/IndyCaronNBCSN


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE