INDYCAR JR Hildebrand torna in Indycar col team di Ed Carpenter

Il pilota americano sostituirà Josef Newgarden al volante della monoposto #21 di 04 novembre 2016, 16:31
Indycar | JR Hildebrand torna in Indycar col team di Ed Carpenter

È JR Hildebrand ad assicurarsi uno dei sedili più appetibili tra quelli ancora disponibili in vista del campionato Indycar 2017: il pilota californiano, che per quanto riguarda l'Indycar ha alle spalle un paio di stagioni complete e una lunga serie di sporadiche apparizioni negli ultimi anni, sostituirà Josef Newgarden al volante della monoposto #21 del team Ed Carpenter Racing.

Già dal 2014 Hildebrand ricopre il ruolo di terzo pilota all'interno della squadra di Carpenter, attivo principalmente durante il mese di maggio in occasione del Gran Premio di Indianapolis e della Indy 500. Il suo nome era poi balzato agli onori della cronaca quest'estate, quando era stato nominato sostituto di Josef Newgarden dopo il terribile incidente di quest'ultimo in occasione della 600 km del Texas; Hildebrand, in realtà, non è mai salito in macchina se non per qualche test, perché Newgarden aveva ripreso immediatamente in mano la propria monoposto già dal successivo appuntamento di Road America.

Dopo aver vinto il campionato Indy Lights nel 2009, Hildebrand ha esordito nella Indycar Series alla 200 Miglia di Mid-Ohio dell'anno successivo guidando la monoposto #24 per il team Dreyer&Reinbold. Nel 2011 è stato poi ingaggiato come pilota titolare dal team Panther, per il quale ha rischiato di vincere la 500 Miglia di Indianapolis; solo una manovra avventata nel corso del doppiaggio di Charlie Kimball, effettuata all'ultima curva dell'ultimo giro, l'ha privato del successo, che è così finito a Dan Wheldon.

Hildebrand è poi rimasto al volante del team Panther fino alla 500 Miglia di Indianapolis del 2013, al termine della quale è stato appiedato. Il californiano ha chiuso il campionato guidando in due occasioni la #98 del team di Bryan Herta, poi a partire dal 2014, come detto, si è unito al team di Ed Carpenter.

"Abbiamo iniziato a parlare di questa possibilità nel 2013 e ora le circostanze si sono evolute in modo da dare a JR l'opportunità di dimostrare cosa può fare con un incarico a tempo pieno" ha detto Ed Carpenter. "Il lavoro che ha fatto per il team ogni volta che l'abbiamo messo in macchina negli ultimi tre anni ci ha dato la prova che si tratta dell'uomo giusto per questo lavoro. Che si trattasse di correre in gara, come ha fatto nelle ultime tre edizioni della 500 Miglia di Indianapolis, o di svolgere dei test, ci ha dimostrato costantemente di meritare un'opportunità come pilota a tempo pieno"

 

Il team ECR ha così definito buona parte dei suoi programmi per il 2017: Carpenter guiderà la monoposto #20 nelle 6 gare che si disputeranno su circuiti ovali, mentre Hildebrand disputerà tutta la stagione al volante della #21. Resta da stabilire se la #20 scenderà in pista anche su impianti stradali e cittadini; la squadra di Carpenter non ha dato alcuna informazione certa in tal senso.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.