INDYCAR Gateway 2017 | Anteprima

di 23 agosto 2017, 09:00 175 visualizzazioni
Indycar | Gateway 2017 | Anteprima

La Indycar Series si prepara ad affrontare la sua ultima gara stagionale su un circuito ovale facendo ritorno, per la prima volta dopo quattordici anni, al Gateway Motorsports Park, situato nella città di St.Louis, in Illinois, ad una manciata di miglia dal confine con il Missouri.

L'evidente asimmetria tra le curve 1-2, più strette ma con banking maggiore, e le 3-4, con un maggiore raggio di curvatura ma un'inclinazione leggermente inferiore, e la lunghezza atipica di 1,25 miglia, a metà strada tra lo short oval di Phoenix e lo speedway del Texas, rendono il Gateway Motorsports Park un ovale unico nel suo genere tra quelli presenti nel calendario della Indycar. Fondamentale sarà la ricerca di un assetto che sia il miglior compromesso possibile tra i due rettilinei e le quattro curve.

La pista di St.Louis ha ospitato per la prima volta le monoposto americane nel 1997, quando Paul Tracy portò per l'ultima volta al successo una macchina progettata e costruita da Roger Penske: da quel momento in avanti, il Team Penske avrebbe vinto solamente con delle macchine comprate da Costruttori esterni (Reynard, Dallara, G-Force).

Fino al 2000 la Gateway Indy 250 si è corsa con le monoposto del campionato CART, dopodiché gli organizzatori hanno fatto il salto della barricata passando alla IRL, la quale ridusse la distanza da 300 a 250 miglia. Quest'anno la Indycar Series correrà sull'inedita distanza dei 500 km, di poco superiore a quanto facevano originariamente le Formula CART. Curiosamente, in sette edizioni disputate, l'appuntamento di Gateway ha visto altrettanti vincitori diversi: l'ultimo è stato Helio Castroneves, che è anche l'unico pilota presente in griglia ad avere alle spalle un successo su questo circuito.

La 500 Miglia di Pocono ha permesso di allungare leggermente la classifica rispetto a quanto visto prima della pausa estiva: la stupenda vittoria di domenica scorsa ha permesso a Will Power di rosicchiare qualche punticino a Josef Newgarden, che però a sua volta ha allungato con una certa decisione nei confronti di Scott Dixon ed Helio Castroneves, che al momento rimangono i piloti a lui più vicini in classifica generale. Ha invece perso terreno prezioso Graham Rahal, che in Illinois e a Watkins Glen dovrà disputare due gare perfette per sperare di avere una chance di giocarsi il titolo a Sonoma.

La scorsa primavera la Indycar ha disputato un test ufficiale su questo tracciato, al termine del quale il miglior tempo era stato ottenuto da Conor Daly in 25.4371 secondi; al di là di questo era emersa chiaramente una superiorità della Chevrolet, che aveva piazzato otto sue monoposto nelle prime dieci posizioni. Rispetto ad allora, tuttavia, la pista è stata completamente riasfaltata, quindi i dati raccolti tre mesi fa saranno utili solamente fino ad un certo punto. Ancora una volta avrà la meglio chi sarà in grado di adattarsi più velocemente a questa nuova condizione.

Sul fronte piloti non si segnalano novità di rilievo rispetto alla gara di Pocono: come previsto Chaves e il team Harding hanno concluso la loro esperienza nel campionato 2017, mentre nel team Schmidt-Peterson la monoposto #7 verrà guidata per l'ultima volta da Sebastian Saavedra, che nelle ultime due gare stagionali cederà il volante a Jack Harvey.

 

2017 Bommarito Automotive Group 500
Round 15/17
25-26 Agosto 2017

INFO CIRCUITO

Tipologia del circuito: Ovale
Lunghezza del circuito
: 1,25 mi (2 km)
Giri da percorrere: 250
Distanza totale: 312,5 mi (500 km)
Numero di curve: 4 (tutte a sinistra)
Senso di marcia: antiorario
Prima Gara: 1997
Sanctioning body: CART 1997-2000; IRL 2001-2003; INDYCAR 2017

RECORD

Miglior giro: 24.324 - Raul Boesel - Patrick Racing - 1997
Distanza: 1h44:22.5736 - Gil de Ferran - Team Penske - 2002 (su 200 giri)
Vittorie pilota: 1 - 7 piloti
Vittorie team: 3 - Team Penske
Pole pilota: 2 - Juan Pablo Montoya
Pole team: 2 - Chip Ganassi Racing, Team Penske
Podi pilota: 3 - Gil de Ferran, Helio Castroneves
Podi team: 5 - Team Penske

ALBO D'ORO

PROGRAMMA

Venerdì 25 Agosto
16:00-17:00 (23:00-24:30) Prove Libere 1
18:30-19:30 (01:30-02:30) Qualifiche
21:00-22:00 (04:00-05:00) Prove Libere 2

Sabato 26 Agosto
20:40 (03:40) Gara - Diretta su Sky Sport 2 a partire dalle 03:40 di domenica 27 agosto

Mappa del circuito e immagine di copertina dal sito ufficiale Indycar


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE