INDYCAR Castroneves primo nel Carb Day

Honda rompe un altro motore con Hinchcliffe di 26 maggio 2017, 18:32 241 visualizzazioni
Indycar | Castroneves primo nel Carb Day

La sessione conclusiva di prove libere in preparazione alla 500 Miglia di Indianapolis si è conclusa con Helio Castroneves davanti a tutti col tempo di 39.5819 secondi alla media di 227,377 miglia orarie. Alle sue spalle si è piazzato un manipolo di piloti Honda guidati da Takuma Sato, staccato di un decimo dal pilota brasiliano; in terza e quarta posizione troviamo due delle quattro vetture del team Ganassi, con Tony Kanaan che ha preceduto il poleman Scott Dixon, mentre Fernando Alonso chiude la top-5.

Sesto tempo finale per Graham Rahal davanti ad Alexander Rossi e a due monoposto del team Penske, con Newgarden ottavo e Montoya nono; decimo Ryan Hunter-Reay davanti a Will Power.

Il turno di prove del Carb Day è stato interrotto per ben quattro volte, la maggior parte dei casi a causa di ispezioni effettuate per valutare lo stato della pista. L'ultima bandiera rossa è stata però la più significativa, perché è stata causata dall'ennesimo cedimento di un propulsore Honda durante le prove di Indianapolis; la vittima, questa volta, è stata James Hinchcliffe, che ha inondato d'olio la pista in prossimità della curva 3. Per la Casa nipponica il bilancio inizia a farsi preoccupante, con ben 6 propulsori che sono finiti KO durante queste giornate di prove.

L'appuntamento con l'edizione numero 101 della 500 Miglia di Indianapolis è per domenica sera, poco dopo le ore 18; la speranza è che il meteo, che allo stato attuale delle cose desta qualche preoccupazione, non vada ad inficiare lo svolgimento dell'edizione più attesa della Indy 500 da molti anni a questa parte. La gara verrà trasmessa in diretta su Sky Sport 3 a partire dalle ore 18.

Questi i tempi di oggi.

Immagine di copertina da https://twitter.com/IndyCaronNBCSN


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE