Il GP di Gran Bretagna a Silverstone sarebbe a rischio

di 29 settembre 2015, 12:30
Il GP di Gran Bretagna a Silverstone sarebbe a rischio

Secondo il Daily Telegraph il Gran Premio di Gran Bretagna sarebbe a forte rischio per le prossime stagioni. Il Managing Director, Patrick Allen, non è sicuro di poter garantire il futuro della manifestazione nelle prossime edizioni. Sebbene l'accordo con Bernie Ecclestone sia siglato fino al 2026, ci sarebbe una clausola che permetterebbe l'interruzione del rapporto prima della naturale scadenza.

Il giornale parla addirittura di alcune perdite sulla locazione di un'area di 280 acri, che sarebbe servita per ripianare parte dei debiti della struttura. Ecclestone ha già permesso al British Racing Drivers's Club, proprietario del circuito che ha dato il via al Mondiale di Formula 1 nel 1950, di pagare la quota di iscrizione relativa al 2015 nel 2016, per venire incontro agli organizzatori. Oltre a quelli derivanti da Ecclestone, però, potrebbero sorgere problemi anche dalle banche che fino ad ora hanno fatto credito al circuito. Se gli introiti annuali non copriranno il costo del Gran Premio, che si aggira attorno ai 16 milioni di Sterline e cresce annualmente del 5%, si potrebbe arrivare alla chiusura.

Ovviamente, ci auguriamo che questo non avvenga, ma i tempi sono difficili per tutti (vedasi Monza...)


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.