Il futuro del Gran Premio di Germania è ancora a rischio

di 30 gennaio 2015, 09:00
Il futuro del Gran Premio di Germania è ancora a rischio

Secondo Bernie Ecclestone le possibilità di avere un Gran Premio in Germania nel 2015 si stanno assottigliando sempre di più.

In base alla legge dell'alternanza che vige tra gli impianti di Hochenheim e del Nurburgring, quest'anno sarebbe toccato a quest'ultimo ospitare la gara tedesca; tuttavia i persistenti problemi economici e i guai giudiziari che sta vivendo la società che da meno di un anno possiede la pista tedesca, la Capricorn Group, il cui direttore esecutivo è sospettato di frode, rendono assai improbabile il ritorno della Formula 1 sulla pista della Renania-Palatinato nel 2015.

D'altra parte nemmeno Hockenheim è riuscita finora a raggiungere un accordo per ospitare il Gran Premio nel 2015, con ogni probabilità a causa delle eccessive richieste economiche da parte della FOM che non permettono all'impianto tedesco di ospitare due Gran Premi a distanza di un solo anno.

"Le possibilità che quest'anno si disputi il Gran Premio di Germania sono minori del 50%" ha detto Bernie Ecclestone ad Auto Motor und Sport nella serata di giovedì. "Se entro i primi giorni di marzo non avremo raggiunto un accordo, sarà molto difficile che si vada a correre in Germania"


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Striz
    #1 Striz 30 gennaio, 2015, 09:33

    Sembra addirittura compiaciuto di ciò.

Solo gli utenti registrati possono commentare.