I piloti dicono la loro sulla nuova partenza in regime di Safety Car

di 28 giugno 2014, 08:30
I piloti dicono la loro sulla nuova partenza in regime di Safety Car

Le prime impressioni dei piloti di F1, circa il cambio di regolamenti, non si sono fatte attendere - alcuni di loro si sono espressi in merito alla nuova modalità di partenza (o meglio, di ripartenza) in regime di Safety Car.

Nico Rosberg"Capisco che la partenza sia uno dei momenti più elettrizzanti ed eccitanti per i fan, ma questo cambio mi sembra veramente estremo. Stanno tirando troppo la corda, con queste cose. Ho sempre amato le corse pure, come negli ultimi 50 anni. Non voglio un altro grosso cambiamento per una ripartenza, è strano. La mia opinione è che debba rimanere così com'è adesso".

Daniel Ricciardo: "Potrebbe essere più divertente, perché con la ripartenza dalla griglia, ci potrebbe essere più varietà. Ma per me, è qualcosa di troppo artificiale, perché se sei al comando e interviene la Safety Car, perdi il tuo vantaggio che ti eri costruito. Ci perdi comunque: in ripartenza, rischi anche di non partire bene, le probabilità sono alte, quindi da primo puoi passare a essere quarto, è troppo svantaggioso per coloro che si sono meritati il comando della gara". "Devono trovare qualcosa di meglio. Le ripartenze attuali non sono male - non credo che siano una brutta idea. Per lo spettatore, probabilmente è meglio una ripartenza dalla griglia, ma non è un'idea giusta".

Lewis Hamilton: "Devo ancora riflettere su come possa funzionare - ma penso che le opinioni dei piloti non facciano mai male. È impossibile mettersi nei panni dei commissari, nel loro ufficio. Non siamo commissari, e per loro è impossibile mettersi nei nostri panni, nella monoposto, in quel momento. Dovremmo lavorare assieme. A volte vengono fuori delle buone idee - a volte funzionano, a volte no".

Fernando Alonso: "Le ripartenze sono sempre state come sono adesso. Non ho idea di come possano essere. Solo nei go-kart, quando c'era una bandiera rossa, si ripartiva in griglia - le ho fatte entrambe e non c'è differenza, per me. Non ho preferenze".

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.