Hamilton e Vettel propongono di migliorare le gomme da bagnato

di 16 ottobre 2014, 15:23 12 visualizzazioni
Hamilton e Vettel propongono di migliorare le gomme da bagnato

Secondo Lewis Hamilton, le attuali gomme da bagnato della Pirelli non sono abbastanza veloci.

"Non sono delle grandi gomme, non è un segreto" ha dichiarato a BBC Sport. "È un aspetto su cui non ci siamo concentrati abbastanza, le slick sono state migliorate e funzionano bene, ma non ci si concentra molto sulle gomme da bagnato". "C'è bisogno di gomme che spostino l'acqua, che non ci costringano a cambiare con le intermedie, perché sono molto più veloci, quando invece non è qualcosa di molto sicuro da fare sul bagnato - penso che la FIA e la Pirelli ci debbano lavorare su".

Sebastian Vettel è d'accordo con Hamilton: "Se c'è molta acqua, c'è bisogno di una gomma che si liberi dell'acqua molto bene, per evitare l'aquaplaning. Il problema è che le gomme da bagnato estreme non hanno questa capacità, anzi, è molto ridotta. La gomma intermedia è più veloce, ma si prendono molti più rischi, solo perché è più veloce. C'è da lavorarci su".

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Maria Sacher
    #1 Maria Sacher 16 ottobre, 2014, 15:44

    Queste idee sono venute fuori solo dopo l'incidente di Jules? Spiace constatare che se ci si fosse pensato prima magari quel ragazzo ora non sarebbe in ospedale. E che Hamilton era il primo a spingere perché si corresse ed ora solo questa terribile tragedia gli ha fatto cambiare idea!

Solo gli utenti registrati possono commentare.