Hamilton alle prese con problemi di bilanciamento

di 29 giugno 2013, 11:40 149 visualizzazioni
Hamilton alle prese con problemi di bilanciamento

Lewis Hamilton non è soddisfatto del feeling con la sua Mercedes W04 dopo il primo giorno di prove per il GP di Gran Bretagna, nonostante abbia chiuso in quinta posizione. Il britannico è stato sette decimi più lento del compagno di squadra, Nico Rosberg, e ha detto che ha bisogno di migliorare il bilanciamento della sua vettura per avvicinarsi ai primi.

"Oggi è stato un giorno impegnativo e senza dubbio avremo molte altre cose da imparare domani. Sono un pò in difficoltà col bilanciamento della mia macchina, specialmente nella zona di Maggots e Becketts; stanotte dovremo lavorare molto per essere in forma in vista delle qualifiche, ma ho fiducia del fatto che riusciremo a risolvere i nostri problemi. E' stato bello per i tifosi britannici vedere un pò di azione in pista nel pomeriggio, dopo la pioggia della mattinata, dobbiamo ringraziarli per essere rimasti con noi. Speriamo che il tempo possa migliorare domani".

Nel frattempo, Rosberg è stato il più veloce di tutti con l'altra Mercedes e si è mostrato fiducioso sulle potenzialità della vettura in qualifica, anche se rimangono dei dubbi sul passo gara. "E' stato un peccato per i tifosi che pochi piloti abbiano girato questa mattina, quindi è stato bene per loro, e non solo per noi, che nel pomeriggio la pista si sia asciugata. Sul giro secco la macchina è ancora veloce, quindi in qualifica dovremmo essere a posto. Il punto interrogativo sta sulla nostra velocità in gara. Oggi abbiamo fatto delle simulazioni che hanno dato discreti risultati finora; la situazione però potrebbe cambiare radicalmente domenica, quando dovrebbe fare più caldo, quindi non sappiamo ancora bene dove siamo rispetto agli altri. Sono comunque convinto che avremo un buon weekend qui, di fronte ai nostri sostenitori"


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.