Hamilton al comando nell'ultima giornata di test in Bahrain

di 02 marzo 2014, 17:56
Hamilton al comando nell'ultima giornata di test in Bahrain

Lewis Hamilton al comando dell'ultima giornata di test in Bahrain, dopo aver perso la mattinata per un problema al cambio sulla W05, ma nel pomeriggio ha recuperato tutto il tempo perduto, spodestando Valtteri Bottas, leader per quasi tutta la giornata, fermatosi poi per motivi meccanici.

Fernando Alonso ha concluso in terza posizione, dopo aver causato una bandiera rossa (una delle otto totali), fermandosi alla Curva 12.

Seguono lo spagnolo Nico Hulkenberg e Jean-Eric Vergne, che con il suo quinto posto, ha marcato il miglior giorno di test per la Toro Rosso, con 74 giri.

Adrian Sutil ha diviso la giornata con Esteban Gutierrez, con 177 giri per il team svizzero a fine test. Max Chilton ha concluso in settima posizione, e il giro più veloce per la Marussia.

Sebastian Vettel ha affrontato un'altra giornata frustrante a bordo della sua RB10, con un problema meccanico, che ha fermato il campione del mondo alla Curva 1. Il tedesco ha completato 77 giri, ma a ritmo molto ridotto.

Romain Grosjean, Jenson Button e Nico Hulkenberg hanno avuto problemi al motore, riducendo la loro giornata di lavoro, mentre problemi alla frizione hanno interrotto i test di Kamui Kobayashi.

 1.  Lewis Hamilton     Mercedes              1m33.278s           69
 2.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes     1m33.987s  +0.709s  108
 3.  Fernando Alonso    Ferrari               1m34.280s  +1.002s  74
 4.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes  1m35.577s  +2.299s  74
 5.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault    1m35.701s  +2.423s  74
 6.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari        1m36.467s  +3.189s  91
 7.  Max Chilton        Marussia-Ferrari      1m36.835s  +3.557s  61
 8.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari        1m37.303s  +4.025s  86
 9.  Sebastian Vettel   Red Bull-Renault      1m37.468s  +4.190s  77
10.  Jenson Button      McLaren-Mercedes      1m38.111s  +4.833s  22
11.  Kamui Kobayashi    Caterham-Renault      1m38.391s  +5.113s  106
12.  Romain Grosjean    Lotus-Renault         1m39.302s  +6.024s  32

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Dariok
    #1 Dariok 2 marzo, 2014, 20:20

    certo che l'affidabilità media delle monoposto è questa al traguardo ci arriveranno in pochi!
    preoccupante

Solo gli utenti registrati possono commentare.