Hakkinen su Raikkonen: "Quando pensi al ritiro, ha un effetto negativo sulla motivazione"

di 14 luglio 2014, 15:56 38 visualizzazioni
Hakkinen su Raikkonen: "Quando pensi al ritiro, ha un effetto negativo sulla motivazione"

Mika Hakkinen ha messo in dubbio la scelta di Kimi Raikkonen di dire che con buona probabilità dopo il 2015 si ritirerà.

"Ognuno fa quello che reputa più giusto" ha dichiarato Mika "Ma secondo me non è stata un'idea molto intelligente. Se i meccanici e tutti gli altri nel team sanno che un pilota vuole appendere il casco al chiodo nel giro di un anno e mezzo, allora è probabile che presteranno più attenzione all'altro pilota, in questo caso, a Fernando Alonso".

Secondo il finlandese, quanto detto dal pilota della Ferrari rivela abbastanza di quello che gli passa per la testa.

"Quando inizi a pensare al ritiro, ha un effetto negativo sulla tua motivazione - non ti concentri più su molte cose su cui ti dovresti concentrare in Formula Uno",

Per chi gli ha portato come esempio l'incidente a Silverstone, come segno di deconcentrazione, Hakkinen ha osservato che non era il caso.

"Silverstone è un buon circuito, ma perché c'era quel dosso enorme? Quando una F1 perde il contatto con il terreno ad alta velocità, nessun pilota è in grado di controllarla - la gara poi era iniziata da poco e i piloti sono solitamente carichi di adrenaline, capisco che Raikkonen volesse ritornare in pista subito. Non lo incolperei più di tanto, da questo punto di vista".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.