Hakkinen: "Non c'è modo che un pilota sia pronto per la F1 a 17 anni"

di 30 agosto 2014, 20:18
Hakkinen: "Non c'è modo che un pilota sia pronto per la F1 a 17 anni"

Mika Hakkinen crede che Max Verstappen sia troppo giovane per correre in F1 l'anno prossimo. A soli 17 anni, l'anno prossimo l'olandese sarà il pilota più giovane in assoluto ad aver preso parte a un Mondiale di F1.

Ecco il breve commento dell'ex-pilota di F1: "Non c'è modo che un pilota sia pronto per la F1 a 16, 17 anni. Non permetterei mai a un pilota così giovane di correre in F1, non lo permetterei né da padre, né da manager. È troppo presto, se gli va male, potrebbe subire molti danni".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. giovanesaggio
    #1 giovanesaggio 1 settembre, 2014, 16:33

    Infatti non esiste una cosa del genere... Basti vedere cosa ha combinato durante l'esibizione di ieri.
    Il fatto, secondo me, è che questo è il figlio di un ex-pilota, che pur non essendo un campione ha la grana e i contatti giusti. Il suo ingaggio mi sembra più un'operazione di marketing che altro, per ridare la visibilità che marchio redbull aveva lo scorso anno...
    Lasciamo ovviamente perdere il fatto che è un rischio per lui e per gli altri piloti, non ha abbastanza esperienza sulle monoposto e finirà per bruciarsi come hanno fatto buemi/alguersuari.

    E pensare che ci sono i nostri Valsecchi e Filippi che ancora aspettano un'opportunità che, quasi certamente, non arriverà mai.........

Solo gli utenti registrati possono commentare.