Gran Premio degli Stati Uniti 2014 - ANTEPRIMA

di 30 ottobre 2014, 14:15 22 visualizzazioni
Gran Premio degli Stati Uniti 2014 - ANTEPRIMA

44° GRAN PREMIO DEGLI STATI UNITI - Circuit Of The Americas - Austin
Round 17/19 - 31 Ottobre / 1/2 Novembre 2014
914° Gran Premio

PRESENTAZIONE

La Formula 1 sbarca in Texas per il Gran Premio degli Stati Uniti, che si disputa sul Circuit of the Americas ad Austin! La Formula 1 arriva negli States reduce dalla trasferta in Russia sul nuovo circuito di Sochi, che ha visto trionfare Lewis Hamilton alla sua nona vittoria stagionale.

La griglia di partenza del Gran Premio degli Stati Uniti sarà diversa da quelle delle ultime gare. Due team infatti, Caterham e Marussia hanno fatto sapere che non saranno presenti a causa di seri problemi finanziari che hanno minato la solidità di queste due squadre. Avremo quindi 18 vetture schierate in griglia e non è ancora chiaro come la FIA deciderà di far svolgere le qualifiche. Non si sa insomma quante vetture saranno eliminate in Q1 e Q2 e quante quindi competeranno per la Q3.

Il forfait di questi due team ha riacceso il dibattito sui costi della Formula 1 e di quanto sia complicato per le piccole squadre sostenerli. Non è la prima volta che team di bassa fascia si trovano in difficoltà e nel corso degli ultimi anni la FIA ha fatto di tutto per ridurre i costi (spesso ottenendo risultati opposti) e permettere l'ingresso di nuove scuderie, ma evidentemente la Formula 1 è davvero un business-sport troppo costoso.

La Formula 1 non è nuova al territorio americano: il circus a fasi alterne ha calcato le piste degli States senza mai comunque trovare tra il pubblico a stelle e strisce lo stesso amore e la stessa passione che esso ha per le gare americane. Ad ogni modo la storia della Formula 1 in terra d'America affonda le radici tempo addietro.

LEGGI LA STORIA DEL GP DEGLI STATI UNITI

Il Gran Premio degli Stati Uniti si disputa sul Circuit of the Americas, un tracciato modernissimo disegnato sulle indicazioni di Tavo Hellmund, promoter dell'evento e del Campione del Mondo della classe 500 nel motomondiale, il texano Kevin Schwantz. Il circuito è molto apprezzato dai piloti e ha avuto anche un buon riscontro da parte degli appassionati.

LEGGI LA DESCRIZIONE DEL CIRCUITO DI AUSTIN

Il Gran Premio degli Stati Uniti è la terz'ultima prova del mondiale 2014, Lewis Hamilton è al comando della classifica generale con 17 punti di vantaggio su Rosberg. Le sorti del mondiale sembrano essere cambiate a partire dal dopo gara di Spa. Il quattro volte campione del mondo Prost si è detto certo che qualcosa deve essere accaduto all'interno del team tedesco dopo il Gran Premio del Belgio. Prost non ha parlato di favoritismi verso Hamilton ma della sensazione che dopo gli eventi accaduti alla chicane Les Combes il team tedesco abbia messo non poco in riga Rosberg.

Dopo appena una settimana il circus si recherà ad Interlagos in Brasile e poi ad Abu Dhabi per il gran finale, ricordando che la gara in medio oriente prevederà i punteggi raddoppiati.

DATI E RECORD

[Htab]

Lunghezza del circuito: 5,516 km
Giri da percorrere: 56
Distanza totale: 308,896 km
Numero di curve: 20
Senso di marcia: antiorario
Mescole Pirelli: media/dura
Primo Gran Premio: 1908

LEGGI LA DESCRIZIONE DEL CIRCUITO DI AUSTIN

Giro gara: 1:39.347 - S Vettel - Red Bull Renault - 2012
Distanza: 1h35:55.269 - L Hamilton - McLaren Mercedes - 2012
Vittorie pilota: 5 - M Schumacher, A Senna
Vittorie team: 10 - Lotus
Pole pilota: 5 - A Senna
Pole team: 10 - Lotus
Km in testa pilota: 1.417 - M Schumacher
Km in testa team: 2.837 - Lotus
Migliori giri pilota: 3 - J Clark, M Schumacher, A Senna
Migliori giri team: 9 - Ferrari
Podi pilota: 7 - M Schumacher
Podi team: 21 - Ferrari

Year Circuit Date Winning Driver Team Laps
37 2015 Circuit of The Americas 25 Ottobre Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 56
36 2014 Circuit of The Americas 2 Novembre Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 56
35 2013 Circuit of The Americas 17 Novembre Germania Sebastian Vettel Austria Red Bull 56
34 2012 Circuit of The Americas 18 Novembre Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren 56
33 2007 Indianapolis Motor Speedway 17 Giugno Regno Unito Lewis Hamilton Regno Unito McLaren 73
32 2006 Indianapolis Motor Speedway 2 Luglio Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 73
31 2005 Indianapolis Motor Speedway 19 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 73
30 2004 Indianapolis Motor Speedway 20 Giugno Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 73
29 2003 Indianapolis Motor Speedway 28 Settembre Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 73
28 2002 Indianapolis Motor Speedway 29 Settembre Brasile Rubens Barrichello Italia Ferrari 73
27 2001 Indianapolis Motor Speedway 30 Settembre Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren 73
26 2000 Indianapolis Motor Speedway 24 Settembre Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 73
25 1991 Phoenix street circuit 10 Marzo Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren 81
24 1990 Phoenix street circuit 11 Marzo Brasile Ayrton Senna Regno Unito McLaren 72
23 1989 Phoenix street circuit 4 Giugno Francia Alain Prost Regno Unito McLaren 75
22 1980 Watkins Glen International 5 Ottobre Australia Alan Jones Regno Unito Williams 59
21 1979 Watkins Glen International 7 Ottobre Canada Gilles Villeneuve Italia Ferrari 59
20 1978 Watkins Glen International 1°Ottobre Argentina Carlos Reutemann Italia Ferrari 59
19 1977 Watkins Glen International 2 Ottobre Regno Unito James Hunt Regno Unito McLaren 59
18 1976 Watkins Glen International 10 Ottobre Regno Unito James Hunt Regno Unito McLaren 59
17 1975 Watkins Glen International 5 Ottobre Austria Niki Lauda Italia Ferrari 59
16 1974 Watkins Glen International 6 Ottobre Argentina Carlos Reutemann Regno Unito Brabham 59
15 1973 Watkins Glen International 7 Ottobre Svezia Ronnie Peterson Regno Unito Lotus 59
14 1972 Watkins Glen International 8 Ottobre Regno Unito Jackie Stewart Regno Unito Tyrrell 59
13 1971 Watkins Glen International 3 Ottobre Francia François Cevert Regno Unito Tyrrell 59
12 1970 Watkins Glen International 4 Ottobre Brasile Emerson Fittipaldi Regno Unito Lotus 108
11 1969 Watkins Glen International 5 Ottobre Austria Jochen Rindt Regno Unito Lotus 108
10 1968 Watkins Glen International 6 Ottobre Regno Unito Jackie Stewart Francia Matra 108
9 1967 Watkins Glen International 1°Ottobre Regno Unito Jim Clark Regno Unito Lotus 108
8 1966 Watkins Glen International 2 Ottobre Regno Unito Jim Clark Regno Unito Lotus 108
7 1965 Watkins Glen International 3 Ottobre Regno Unito Graham Hill Regno Unito BRM 110
6 1964 Watkins Glen International 4 Ottobre Regno Unito Graham Hill Regno Unito BRM 110
5 1963 Watkins Glen International 6 Ottobre Regno Unito Graham Hill Regno Unito BRM 110
4 1962 Watkins Glen International 7 Ottobre Regno Unito Jim Clark Regno Unito Lotus 100
3 1961 Watkins Glen International 8 Ottobre Regno Unito Innes Ireland Regno Unito Lotus 100
2 1960 Riverside International Raceway 20 Novembre Regno Unito Stirling Moss Regno Unito Lotus 75
1 1959 Sebring Raceway 12 Dicembre Nuova Zelanda Bruce McLaren Regno Unito Cooper 42

Tutti i Risultati del GP degli Stati Uniti


Venerdì 31 Ottobre

10:00-11:30 (16:00-17:30) Prove Libere 1 - Sky Sport F1/Rai Sport 2
14:00-15:30 (20:00-21:30) Prove Libere 2 - Sky Sport F1/Rai Sport 2

Sabato 1 Novembre
10:00-11:00 (16:00-17:00) Prove Libere 3 - Sky Sport F1/Rai Sport 2
13:00-14:00 (19:00-20:00) Qualifiche - Sky Sport F1/Rai Due

Domenica 2 Novembre
14:00 (21:00) Gara - Sky Sport F1/Rai Uno


Tra parentesi gli orari per l'Italia.

[/Htab]

Ricordiamo a tutti che potete postare il vostro pronostico per il GP di Russia sul nostro FANTAPRONOSTICI

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico (WIKI) a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito a cura di Francesco Ferraro. Scheda circuito a cura di Federico Benedusi. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.