GP3 GP Gran Bretagna, a Russell Gara 1, Lorandi terzo

Doppietta ART, l'italiano sul gradino più basso del podio dopo una bella gara di 15 luglio 2017, 18:35 164 visualizzazioni
GP3 | GP Gran Bretagna, a Russell Gara 1, Lorandi terzo

George Russell ha vinto per la ART Grand Prix Gara 1 di GP3 del GP di Gran Bretagna. Il pilota inglese dello junior team Mercedes ha preceduto sul traguardo il compagno di team Antoine Hubert e il nostro Alessio Lorandi (Jenzer Motorsport) autore di una bella gara.

CRONACA

In partenza sono le quattro ART a mettersi davanti a tutti con Hubert che scatta davanti a Russell, ma presto l’egemonia delle prime posizioni viene interrotta da Niko Kari, che si piazza in terza posizione. La ART, oltretutto, perde subito Fukuzumi che si deve ritirare nel corso del primo giro. Lorandi passa in quinta posizione al primo passaggio davanti a Boccolacci.

Si infiamma la lotta in testa tra Hubert e Russell nel corso del quarto giro: lo junior driver Mercedes vuole riprendersi la posizione persa in partenza per poi allungare, anche perché Niko Kari si avvicina minaccioso. Il sorpasso arriva prima della curva Stowe.

Bellissimo il sorpasso di Lorandi all’esterno di Aitken durante il settimo giro: l’italiano si porta in quarta posizione e poi si difende bene sul pilota della ART, lanciandosi poi verso Niko Kari per la terza posizione. Aitken, un giro dopo, perde la posizione anche da Boccolacci.

La situazione a metà gara vede Russell comandare il gruppo ma senza scappare. Hubert, infatti, è ancora sotto al secondo mentre Niko Kari, terzo, è tallonato da Lorandi.

Bello il sorpasso di Giuliano Alesi su Falchero al termine dell’11° giro. Il francese si getta all’interno alla penultima curva guadagnando l’ottava posizione.

15° giro: viene inserita la Virtual Safety Car dopo il ritiro di Tveter, che lascia la sua Trident a bordo pista sul vecchio rettilineo del traguardo. Terminata la VSC Lorandi ne approfitta subito per sfilare Kari e portarsi in terza posizione, all’inseguimento di Russell e Hubert.

I primi tre sono racchiusi in meno di due secondi al 18° giro con Lorandi che non molla Hubert, il quale usa i DRS rimasti (sui sei totali per gara) per scollarsi di dosso l’italiano e avvicinarsi allo stesso tempo a Russell davanti a lui.

Lotta a tre tra Boccolacci, Aitken, Kari e Maini nel corso dell’ultimo giro, con Alesi che osserva da dietro in ottava posizione i sorpassi e controsorpassi degli avversari.

Si giunge sotto la bandiera a scacchi con Russel che vince su Hubert e Lorandi. Nella battaglia alle spalle la spunta Aitken che giunge quarto davanti a Boccolacci, Kari, Maini e Alesi, che domattina partirà primo per l’inversione della griglia. Chiudono la top ten Joerg e Falchero, con il nostro Leonardo Pulcini in undicesima posizione.

Russell comanda la classifica generale con 82 punti davanti a Hubert con 56 e Fukuzumi con 54. Lorandi si avvicina in quarta posizione con 47.

Segue la classifica di gara.




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.