GP3 GP Austria, Hyman vince Gara 2 su Alesi e Fukuzumi

Nel finale volo di Boccolacci che si ribalta nella ghiaia, Lorandi 8°, Pulcini 14° di 09 luglio 2017, 10:15
GP3 | GP Austria, Hyman vince Gara 2 su Alesi e Fukuzumi

Raoul Hyman ha vinto Gara 2 del GP d'Austria della GP3. Il pilota sudafricano del team Campos al primo centro nella categoria ha preceduto sul traguardo Giuliano Alesi (Trident), a sua volta al primo podio in GP3, e Fukuzumi (ART).

Gara poco felice per Alessio Lorandi che partito male è stato ripreso dal gruppo e nel finale è stato colpito da Boccolacci perdendo un'altra posizione a favore di Hubert.

CRONACA

Partenza con Hyman che scappa via dalla prima posizione, "guadagnata" dall'inversione di griglia dopo Gara 1, mentre Lorandi ha un cattivo start e viene ripreso da tre vetture. Le ART, partite dal quinto all’ottavo posto per l’inversione della griglia, si lanciano subito in rimonta. Al termine del primo giro Hyman è primo su Alesi, Tveter, Fukuzumi, Aitken, Russell, Lorandi che ha perso cinque posti, Boccolacci e Hubert, l’unica ART che ha perso posizioni.

Dietro Hyman le due Trident di Alesi e Tveter sono inseguite dalle tre ART di Fukuzumi, Aitken e del vincitore di ieri Russell.

Lorandi, invece, deve difendersi da Boccolacci che all’inizio del sesto giro tenta l’affondo in curva tre. Il francese però va lungo e deve desistere dal tentativo. Davanti, intanto, Giuliano Alesi resta sotto il secondo da Hyman e tenta di avvicinarsi all’avversario per provare l’attacco.

Problema per Baptista con la sua Dams al termine dell’ottavo giro: il brasiliano va largo nella penultima curva e la sua vettura si impenna sui dissuasori gialli per poi tornare su quattro ruote. Il pilota poi rallenta vistosamente sul rettilineo del traguardo. Lorandi, scrollatosi di dosso la pressione di Boccolacci e Hubert, è in rimonta sulle ART di Aitken e Russell, con il vincitore di Gara 1 che all’inizio dell’undicesimo giro ha perso terreno sul compagno. Procede lento anche Niko Kari con la Arden: il finlandese rientra ai box per tentate di risolvere i suoi problemi.

La battaglia per la sesta posizione si accende con Lorandi che prova ad utilizzare il DRS nel corso del dodicesimo giro senza però avvicinarsi abbastanza alla ART di Russell. Kari, nel frattempo, torna in pista.

A cinque giri dal termine Alesi è ancora all’inseguimento di Hyman sotto il secondo, con il francese che può ancora utilizzare il DRS nei confronti del sudafricano. Tveter, intanto, ha il suo bel da fare per tenere a bada Fukuzumi e Aitken. Il giapponese ci prova nel corso del penultimo giro e riesce a passare con un bel sorpasso all’esterno prima di curva 4.

L’ultimo giro è carichissimo di adrenalina con Dorian Boccolacci che nel tentativo di passare Lorandi sbaglia la frenata e decolla sopra la vettura dell’italiano ribaltandosi più volte nella ghiaia. Nessuna conseguenza per il francese mentre Lorandi con la vettura danneggiata è costretto a lasciare strada anche a Hubert.

La gara termina con Hyman che vince davanti ad Alesi e Fukuzumi. Tveter è quarto davanti ad Aitken, Russell e Hubert che precede Lorandi. Gara di rimonta dal fondo dopo la sfortuna di ieri per Leonardo Pulcini, che non riesce a fare meglio del 14° posto finale.

Con questo risultato Fukuzumi va in testa al campionato con 54 punti, uno solo in più di Russell. Hubert è terzo con 38 davanti a Lorandi con 32.

Il risultato di gara dal sito ufficiale GP3.

Immagine di copertina: Twitter GP3 Series.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.