GP3 GP Abu Dhabi: De Vries vince Gara 1, Leclerc è Campione 2016

Una Safety Car inutile condiziona la gara: Albon si autoelimina consegnando il titolo al monegasco di 26 novembre 2016, 10:30 138 visualizzazioni
GP3 | GP Abu Dhabi: De Vries vince Gara 1, Leclerc è Campione 2016

Charles Leclerc è il Campione GP3 2016. Il pilota monegasco si ritira da gara 1 del GP di Abu Dhabi ma, sfruttando il ritiro del compagno Albon, conquista matematicamente il titolo della categoria. La gara viene vinta da Nyck De Vries (ART) su Jake Dennis e Jack Aitken (Arden).

Nel giro di ricognizione Fuoco resta attardato per un problema alla sua Trident: rientrerà ai box ad inizio gara. In partenza Albon gestisce al meglio l'attacco di Aitken, mantenendo la prima posizione e allungando poi sulla Arden. Dietro, De Vries guadagna una posizione su Dennis mentre Leclerc è superato anche da Ferrucci.

All'8° giro l'ingresso della SC per la presenza della vettura ferma di Tatiana Calderon in curva 1 ricompatta il gruppo, annullando i tre secondi di vantaggio di Albon su Aitken. In realtà la SC entra quando la monoposto è stata già rimossa, quindi senza motivo. Proprio Aitken si porta in testa alla ripartenza, superando la ART all'inizio del secondo rettilineo sfruttando un po' di esterno. Dietro, Leclerc fatica a riprendere Ferrucci, che prima dell'ingresso della SC era ormai sotto tiro.

Il colpo di scena arriva all'11° giro: Aitken lascia la prima posizione per evitare sanzioni per il precedente sorpasso, finito sotto investigazione. Il pilota della Arden non si abbatte e ritenta subito il sorpasso alla fine del secondo rettilineo. Albon resiste ancora ma esagera nella difesa, saltando su un cordolo, decollando e colpendo la monoposto dell'avversario, rimettendoci la sospensione posteriore destra e consegnando, di fatto, il titolo nelle mani di Leclerc, il quale approfitta dell'incidente in testa recuperando due posizioni.

De Vries si ritrova così in testa davanti a Dennis, Ferrucci e Leclerc. Ma non è finita. Leclerc cerca di legittimare il titolo ormai conquistato passando Ferrucci alla fine del secondo rettilineo. Il monegasco si affianca all'americano ma al punto di staccata un contatto tra l'ala anteriore di Ferrucci e la ruota anteriore sinistra della ART provoca la foratura istantanea di quest'ultima, con Leclerc che finisce lungo ed è costretto al ritiro.

De Vries quindi va a vincere quindi su Dennis e Aitken. Buono il 12° posto di Lorandi, partito dal fondo.

Leclerc è il nuovo campione GP3. In attesa dell'ultima gara il monegasco ha 202 punti in classifica contro i 177 di Albon e i 157 di Fuoco, rientrato in pista dopo la sosta di inizio gara e giunto alla fine 16°.