GP3 GP Abu Dhabi, Boccolacci chiude l'anno vincendo Gara 2

Il francese precede il compagno Tveter per una doppietta Trident. Terzo Ticktum di 26 novembre 2017, 10:45
GP3 | GP Abu Dhabi, Boccolacci chiude l'anno vincendo Gara 2

Dorian Boccolacci ha vinto gara 2 del Gran Premio di Abu Dhabi di GP3: Ryan Tveter completa la doppietta Trident precedendo il vincitore di Macao Dan Tickum (Dams) che con una penalità di cinque secondi scala dal secondo posto in pista al terzo. Appena fuori dal podio il campione 2017 Russell. Si chiude così il campionato 2017.

CRONACA

La penalità inflitta a Hubert dopo la gara di ieri (il francese ha superato il limite di 80 km/h con la Virtual Safety Car) pone, per l’inversione della griglia, Tveter in pole su Boccolacci.

Partono bene le Trident con Schothorst alle loro spalle e Lorandi che mantiene la quarta posizione, seguito da vicinissimo dal vincitore di Macao Ticktum. Pulcini si deve fermare subito dopo essere rimasto fermo al palo insieme a Tatiana Calderon, mentre nella parte mista bellissimo sorpasso di Kari su Maini per la sesta posizione. Doppio volo sui cordoli per Russell mentre lotta per l’ottava posizione.

2° giro: problemi anche in gara due per Siebert che è costretto al ritiro.

3° giro: sorpasso in testa con Boccolacci che nonostante un leggero lungo si porta in testa su Tveter usando il DRS.

6° giro: Boccolacci comanda ancora su Tveter e Schothorst. Lorandi difende la quarta posizione da Ticktum, con Kari sesto e Maini in lotta con Russell, ritornato in lizza per i primi posti. Chiudono la top ten Hubert e Baptista.

7° giro: con i DRS in calo Ticktum sorpassa Lorandi portandosi in quarta posizione.

8° giro: liberatosi dell’italiano, Ticktum è già in lotta con Schothorst per la terza posizione ed opera il sorpasso alla fine del secondo rettilineo, con una manovra identica a quella portata a termine su Lorandi.

9° giro: Lorandi tenta il sorpasso su Schothorst ma nell’incrocio di traiettoria i due si toccano con l’italiano che danneggia l’ala anteriore e perde posizioni. Dietro Russell sorpassa Maini ma subisce il ritorno dell’indiano nel secondo rettilineo.

10° giro: Russell questa volta riesce ad operare il sorpasso su Maini.

11° giro: anche la ART di Hubert torna su passando Maini per la settima posizione.

13° giro: arriva la penalità per Ticktum di cinque secondi per aver superato Schothorst oltre i limiti della pista. L’inglese risponde passando di forza Tveter alla fine del secondo rettilineo. Nel frattempo Kari si gira dopo essersi toccato con Schothorst.

Boccolacci vince in solitaria chiudendo il 14° giro davanti a Ticktum e Tveter. L’inglese viene penalizzato di 5 secondi ma mantiene il podio su Russell, che giunge quarto davanti a Hubert, Kari, Baptista, Maini. Joerg e Aitken chiudono la top ten.

La GP3 chiude così il 2017. Arrivederci al 2018!

Immagine: Boccolacci Twitter Account


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.