GP3 Austria, Boschung vince gara-2, Safety Car protagonista

di 03 luglio 2016, 10:30 141 visualizzazioni
GP3 | Austria, Boschung vince gara-2, Safety Car protagonista

Gara-2 di GP3 in Austria è, in realtà, un monologo della Safety Car, che complessivamente resta in pista per 14 sui 18 giri di gara previsti per la pioggia abbondante e gli incidenti che si susseguono ad ogni ripartenza.

L'acqua sul Red Bull Ring non permette una partenza sicura e quindi le monoposto si avviano dietro la vettura di sicurezza, che comanda il gruppo per ben 9 dei 18 giri previsti. All'inizio del decimo passaggio il via alle ostilità con Ralph Boschung che prende la testa della corsa davanti ad Alex Albon e Antonio Fuoco, con un contatto forse discutibile con Hughes, partito dalla prima posizione.

La gara dura solo due giri prima di nuovo ingresso della Safety Car, che neutralizza nuovamente la gara mentre diversi piloti rimangono fermi in pista per problemi tecnici. Alla ripresa è Charles Leclerc, vincitore ieri, a commettere un errore andando a sbattere sulle vetture di Calderon e Dennis.

La Safety Car rientra così in pista e la corsa termina quindi sotto neutralizzazione, con Boschung che vince la sua prima gara davanti ad Albon e al nostro Fuoco.

In classifica Leclerc comanda ancora ma con soli 5 punti su Albon (58 a 53). Fuoco è terzo con 42.

Immagine: Ralph Boschung Twitter 




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.