GP3 A Hughes l'ultima ad Abu Dhabi su Aitken e Fukuzumi

Bella rimonta dal fondo di Leclerc che chiude 9°, Fuoco 17° di 27 novembre 2016, 11:00 126 visualizzazioni
GP3 | A Hughes l'ultima ad Abu Dhabi su Aitken e Fukuzumi

L'ultima gara dell'anno della GP3 2016 ha visto la vittoria di Jake Hughes (DAMS) su Jack Aitken (Arden) e Nirei Fukuzumi (ART).

In partenza è Hughes a sfilare davanti a tutti alla prima curva, ma già nel primo rettilineo la Safety Car è costretta a fare il suo ingresso. Alex Albon stringe Tatiana Calderon e il contatto tra la gomma anteriore destra della Arden e la posteriore sinistra della ART lo spedisce violentemente sulle protezioni. Per fortuna nessun problema per il pilota.

Al rientro della Safety Car, all'inizio del quarto giro, Hughes riparte in testa davanti ad Aitken e Fukuzumi. Nelle posizioni davanti non cambia nulla nei primi giri, mentre alle spalle è da sottolineare la rimonta di Leclerc che, partito dal fondo dopo il ritiro di ieri, recupera posizioni una dietro l'altra. Dietro di lui, bella la lotta tra De Vries e Fuoco per la 12a posizione, condita da un contatto che costa anche 5 secondi di penalità per l'italiano.

La lotta per il podio, nelle posizioni dietro Hughes, si fa interessante quando Aitken, Fukuzumi e Dennis si ritrovano compattati intorno al decimo dei 14 giri previsti, anche se poi effettivamente non ci sono tentativi di sorpasso se non nel finale, con Dennis che tenta l'aggancio al podio.

La gara termina così con Hughes che vince davanti ad Aitken e Fukuzumi. Leclerc recupera fino alla nona posizione. I primi tre della classifica mondiale, in entrambe le gare di Abu Dhabi, non hanno preso punti.

La classifica finale vede Leclerc Campione con 202 punti contro i 177 di Albon e i 157 di Fuoco, oggi 12° in pista ma 17° finale con la prima penalità di 5 secondi, in attesa di una seconda investigazione per aver tratto vantaggio da un taglio di pista.