GP2 GP Germania: pole per Sirotkin, seconda fila tutta italiana

di 29 luglio 2016, 17:17 151 visualizzazioni
GP2 | GP Germania: pole per Sirotkin, seconda fila tutta italiana

Per l'inezia di 16 millesimi, la pole della GP2 a Hockenheim è andata a Sergey Sirotkin, che ha strappato i quattro punti al capoclassifica Pierre Gasly al termine di una mezz'ora di qualifica molto combattuta. Il russo ha stabilito un tempo di 1:22.193 che non è bastato per battere il record di categoria, saldo nelle mani del campione 2008 Giorgio Pantano.

La statistica non volge particolarmente a favore del pilota del team ART, che quest'anno è giunto alla terza pole position ma, nelle precedenti due, non è mai riuscito a cogliere poi alcun punto in gara. Gasly, invece, è sempre arrivato a podio quando si è trovato a partire in prima fila.

L'Italia ha monopolizzato la seconda fila, con Raffaele Marciello terzo davanti ad Antonio Giovinazzi. Entrambi gli azzurri hanno mancato la pole per poco meno di due decimi e senza dubbio non sono da escludere dalla lotta per la vittoria delle due gare.

Terza fila dello schieramento per i ritrovati Oliver Rowland e Alexander Lynn. Il pilota del team MP ha ritrovato il feeling con la sua vettura dopo il difficile weekend ungherese, mentre la DAMS #5 è finalmente tornata ad occupare le posizioni che le competono dopo un periodo di appannamento.

A completare la top ten sono stati Norman Nato, Nicholas Latifi, Jordan King e Marvin Kirchhöfer. Undicesima piazza per Artem Markelov dopo essersi piazzato secondo nelle libere mattutine, mentre Luca Ghiotto con il quattordicesimo tempo è stato l'ultimo pilota a rimanere al di sotto del secondo di distacco da Sirotkin. Solo un quindicesimo posto per Mitch Evans, strepitoso vincitore della feature race due anni fa.

Domani, alle 15:40, il semaforo verde di gara-1.

Classifica:

qualgergp2

Immagine copertina: gp2series.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.