GP2 Baku: prima pole per Antonio Giovinazzi

di 17 giugno 2016, 18:04
GP2 | Baku: prima pole per Antonio Giovinazzi

Le qualifiche del Gran Premio d'Europa della GP2 a Baku hanno consegnato ad Antonio Giovinazzi la sua prima pole nella categoria cadetta. Il pugliese ha corso da protagonista l'intera sessione, migliorando continuamente il suo tempo fino a scendere sotto il muro dell'1:52 e cogliendo così anche i primi quattro punti di questa stagione.

La sessione, che si doveva svolgere nell'intervallo tra le due prove libere di Formula 1, è stata posticipata poiché la Direzione Gara ha deciso di sistemare alcuni cordoli che avevano dato segni di cedimento al passaggio delle vetture. La GP2 ha quindi avuto modo di girare solo al tramonto.

Tornando ai risultati, l'unico ad essere rimasto nella scia del pilota Prema è Nobuharu Matsushita, che ha portato la sua vettura del team ART in prima fila a soli 89 millesimi dalla pole position. Il giapponese ha preceduto il compagno di squadra Sergey Sirotkin, che ha però accusato quasi sette decimi di distacco.

Raffaele Marciello completa la seconda fila dello schieramento a pochi millesimi da Sirotkin. Alle sue spalle Luca Ghiotto, a completamento di questa ottima giornata per i colori italiani. Ad accompagnare il vicentino in terza fila è Marvin Kirchhöfer, alla guida della monoposto del team Carlin Motorsport.

Ottava posizione per Pierre Gasly, questa volta poco a suo agio sul giro secco, davanti a Norman Nato. Gara che si preannuncia in rimonta, quindi, per due dei principali protagonisti del campionato 2016. Artem Markelov, secondo in classifica generale, ha chiuso al dodicesimo posto davanti ad Alexander Lynn, a Nicholas Latifi e a Mitch Evans, quest'ultimo di nuovo sottotono.

Si segnala anche una bandiera rossa causata, dopo poco più di dieci minuti di prove, da un'uscita di pista dell'indonesiano Armand, fermatosi nella via di fuga ed impossibilitato a ripartire.

Appuntamento a domani con la feature race, alle ore 10:00.

Classifica:

qualygp2

Immagine copertina: gp2series.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.