GP2 Abu Dhabi: un Gasly da record accorcia le distanze

Il francese della Prema batte il suo stesso primato in qualifica e ora è a -3 da Giovinazzi, sesto di 25 novembre 2016, 17:11
GP2 | Abu Dhabi: un Gasly da record accorcia le distanze

Pierre Gasly si è confermato essere, qualora ci fosse stato bisogno di ribadirlo, l'assoluto re della qualifica in GP2 Series. Quinta pole stagionale, ottava in assoluto nella categoria cadetta, ad Abu Dhabi il francese ha ritoccato l'ennesimo record della pista, migliorando di quasi tre decimi il tempo registrato da lui stesso un anno fa. 

Dopo il magistrale crono di 1:47.476 ottenuto poco dopo metà qualifica, Gasly ha cercato di migliorare ulteriormente la sua già impressionante prestazione, ma un bloccaggio alla curva 8 ha rovinato eccessivamente la sua gomma anteriore sinistra quando ormai mancava troppo poco tempo per sostituirla ai box.

Solo Sergey Sirotkin è riuscito a rimanere in scia alla Prema #21. Il russo si è fermato a poco più di tre decimi dalla pole, guadagnando comunque un'ottima prima fila davanti al connazionale Artem Markelov, che proprio a tempo scaduto ha scalato la classifica fino alla terza posizione.

Si complica la rincorsa al titolo di Antonio Giovinazzi, che domani sarà costretto a rimontare dalla sesta posizione. Il pugliese ha visto rovinare il suo ultimo tentativo da Luca Ghiotto, che procedeva a rilento davanti a lui, dovendo così abbandonare un giro che lo avrebbe potuto portare almeno in seconda fila. Davanti al leader del campionato, che ora è passato da +7 a +3 di vantaggio sul compagno di squadra, ci sono anche la seconda ART di Matsushita e Oliver Rowland.

Piuttosto appannato anche Raffaele Marciello, ottavo e mai in corsa per le primissime posizioni. La sua sarà, probabilmente, una gara volta a conquistare un buon piazzamento in griglia per la sprint race. La Russian Time #9 partirà alle spalle di Nato e davanti a Lynn ed Evans.

Dodicesimo Luca Ghiotto, che conferma di non amare particolarmente il tracciato di Yas Marina dove l'anno scorso si giocò, senza successo, il titolo GP3 con Esteban Ocon. Subito dietro al vicentino si sono piazzati Johnny Cecotto jr e Nicholas Latifi con la seconda DAMS.

La GP2 si conferma, infine, una categoria difficile per i debuttanti: terzultima piazza in griglia per Louis Délétraz, ultima per Emil Bernstorff.

Domani alle 15:40 prenderà il via la feature race, che assegnerà la maggior parte dei punti di questo weekend decisivo.

Classifica:

abuqualgp2

Immagine copertina: gp2series.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.