GP Malesia: continuano i problemi per la telemetria FIA

di 23 marzo 2013, 11:30 2991 visualizzazioni
GP Malesia: continuano i problemi per la telemetria FIA

Anche in Malesia i piloti di Formula 1 non avranno a loro disposizione le indicazioni luminose sul volante, a seguito di ulteriori problemi al sistema di telemetria della FIA. Già a Melbourne la FIA aveva deciso di disabilitare il collegamento telemetrico tra la direzione gara e le vetture per problemi di affidabilità al sistema. Piloti e squadre speravano che in occasione del Gran Premio della Malesia tutto avrebbe funzionato al meglio, ma i continui problemi hanno obbligato il direttore di gara ad intervenire nuovamente.

In un comunicato rilasciato sabato mattina, la FIA ha confermato che la telemetria verrà ancora una volta disattivata, quindi nemmeno in quest'occasione i piloti vedranno sul volante le luci di pericolo; il DRS inoltre non si chiuderà automaticamente in caso di pericolo e le vetture non entreranno automaticamente nella "Safety Car Mode", in caso di ingresso in pista della vettura di sicurezza.

Stando a quanto riporta Autosport, per stabilire il collegamento telemetrico tra la direzione gara e le vetture, la FIA quest'anno si è rivolta ad un fornitore diverso rispetto a quello dell'anno scorso; questo potrebbe spiegare come mai il sistema, che fino al 2012 si era rivelato assolutamente affidabile, abbia improvvisamente cominciato a dare problemi.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. djbill
    #1 djbill 23 marzo, 2013, 21:12

    Il sistema di telemetria della FIA, è sempre gestito dalla MES?

Solo gli utenti registrati possono commentare.