Gp d'Ungheria 2013: il Punto di Dindo Capello

di 31 luglio 2013, 12:05 95 visualizzazioni
Gp d'Ungheria 2013: il Punto di Dindo Capello

dindo150"Molto inaspettata anche per loro, secondo me, la vittoria Mercedes.

Già Hamilton aveva parlato di miracolo in qualifica, ma poi in gara si è capito chiaramente che di miracolo non si era trattato! La macchina grigia mi è sembrata (persino) un po' meglio della Red Bull sul ritmo.

Certamente in Mercedes hanno fatto un passo avanti notevole, che riapre la corsa al Campionato anche per loro. E se Rosberg non fosse stato toccato da Massa all'inizio, sicuramente anche lui avrebbe potuto dire la sua.

Mezza batosta invece per la Red Bull, forse troppo convinta di aver già vinto fin dal giovedì: salvo poi trovarsi dietro in qualifica e in gara. Troppo nervoso Vettel sul tentativo di sorpasso finale a Kimi, a dimostrare che proprio non se lo aspettavano di non essere là davanti e con margine. Non è da Vettel lamentarsi senza motivi in quel modo. Meglio di lui Webber a questo giro secondo me.

Molto molto bene la Lotus, specialmente per il consumo gomme, ma un po' sottotono Kimi che all'inizio ha perso troppo tempo dietro a Massa per potersi giocare anche la vittoria finale. In gara era molto veloce, tant'è che appena superato Massa ha fatto il suo giro veloce. Meglio dal venerdì e fino al solito incasinamento Grosjean, anche se la penalità mi è parsa eccessiva. Mi fa piacere questo risultato perché in Lotus lavorano molti ingegneri italiani, cosa che dimostra che i tecnici bravi li abbiamo anche da noi!

Lenta, troppo lenta la Ferrari. Almeno 6/7 decimi al giro sono mancati alla Rossa, sul passo gara, per provare a stare davanti. Per me hanno un po' sbagliato target, lavorando quasi solo per la qualifica anche se già nelle libere il ritmo non prometteva niente di buono. Come capita spesso quando la macchina non è competitiva Massa e Alonso sono quasi sempre molto vicini nei tempi spot, ma poi in gara Alonso ha un altro passo. Troppo aggressivo Massa all'inizio secondo me però anche se molti lo criticano a me pare che la differenza che c'è tra lui e Fernando e le coppie di piloti di altri Team (Vettel/Webber - Kimi/Grosjean per esempio) non sia poi tanto superiore.

Vi siete accorti che le cosiddette squadre di metà schieramento sono praticamente quasi del tutto scomparse ? Toro Rosso, Williams (che ha fatto comunque il suo primo punto! Che tristezza ...), Sauber, Force India. Mancanza di fondi per lo sviluppo, credo.

Buone vacanze a chi ci andrà !!! E alla prossima!"

Dindo Capello




1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Osrevinu
    #1 Osrevinu 31 luglio, 2013, 12:24

    Grande Dindo!

Solo gli utenti registrati possono commentare.