GP di Gran Bretagna, le dichiarazioni post-qualifica dei piloti

di 05 luglio 2014, 23:00 5 visualizzazioni
GP di Gran Bretagna, le dichiarazioni post-qualifica dei piloti

Dopo le qualifiche folli del Gran Premio d'Inghilterra, ecco le dichiarazioni dei piloti al termine della sessione.

Lewis Hamilton"Ho fatto un errore e ho abbandonato il giro quando invece avrei dovuto proseguire. È stata una mia decisione, sbagliata, a decidere la qualifica. Sono così dispiaciuto di aver deluso i fan qua, il loro sostegno è stato fantastico. Farò il possibile per fare una gran gara".

Sebastian Vettel"È stata una qualifica serrata in Q1 e Q2, dove siamo usciti un po' tardi, e in Q3 invece siamo usciti troppo presto, ma alla fine il tempo andava bene. È difficile scegliere il momento giusto quando uscire, in queste condizioni, è come guidare verso l'ignoto. Oggi ho preso i rischi giusti e sono contento".

Jenson Button: "Nel mio giro in Q3, temevo fosse tutto finito nel primo settore: ho fatto un errore alla Curva 5 e ho avuto troppo sovrasterzo sul rettilineo, ma sono riuscito comunque a fare il tempo. Vorrei che le condizioni fossero variabili anche in gara, ma realisticamente parlando, se è asciutto, non saremo così competitivi".

Nico Hulkenberg"Sono contento di essere quarto in griglia. In giornate come queste bisogna essere al posto giusto al momento giusto, e avere un po' di fortuna. Le condizioni della pista cambiavano così in fretta in Q3... Non ho mai visto una pista asciugarsi così in fretta. Sono quarto, ma è difficile dire come andrò in gara in termini di velocità e ritmo in gara. Speriamo che sia una gara entusiasmante per i fan".

Romain Grosjean: "È andata bene per me, malgrado le condizioni meteo. La macchina si è comportata meglio rispetto alle prove libere, il che è piuttosto importante per noi. Speriamo domani di fare altrettanto bene e ottenere dei punti".

Felipe Massa"Questa è un'opportunità mancata - non ci aspettavamo la pioggia e la pista si stava asciugando molto in fretta, quindi dovevamo ottenere un giro. Una volta in pista, ha iniziato a piovere, basta, era finita. Avremo molto da fare in gara".

Fernando Alonso"Quando piove in qualifica è una lotteria, può andarti bene o può andarti male. È molto facile fare errori. Bisogna avere le gomme giuste al momento giusto, ma anche la fortuna gioca la sua parte. Domani cercheremo di recuperare il più possibile, ma è impossibile dire che cosa farà il tempo domani".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.