GP della Malesia, qualifiche: le impressioni dei piloti

di 29 marzo 2014, 16:28
GP della Malesia, qualifiche: le impressioni dei piloti

Qui di seguito trovate le impressioni più interessanti dei piloti classificatisi oltre la terza posizione, nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia.

Jean-Eric Vergne: "Sono felice di essermi classificato nono, e nella Top 10 per la seconda gara di fila. È stata una qualifica difficile e la monoposto non era facile da guidare. Non siamo mai stati veloci, ma in Q2 sono riuscito a fare un giro molto buono che mi ha fatto arrivare in Q3. Dobbiamo capire perché fossimo così lenti sul bagnato. Sono comunque fiducioso in vista di domani, speriamo di finire a punti come a Melbourne. Abbiamo la monoposto per farlo".

Felipe Massa: "In condizioni asciutte, normalmente lottiamo per le prime sei posizioni, e la monoposto va bene, ma sul bagnato la monoposto perde molta aderenza ed è instabile, scivolando molto ed è qualcosa che dobbiamo risolvere. È un peccato che questa qualifica non rifletta dove dovremmo essere. Il lato positivo è che la monoposto è vicina alle altre in termini di tempi sul giro e ci aiuterà nei sorpassi domani. Speriamo di avere condizioni meteo differenti, visto che la monoposto è nettamente diversa in condizioni di pista asciutta".

Kevin Magnussen: "La monoposto non va male in queste condizioni, ma non ci siamo con i tempi. Sto ancora imparando il comportamento delle intermedie e delle gomme da bagnato, ma è stato difficile fare le scelte giuste questo pomeriggio, ma tutto sommato, direi che è stata una buona esperienza per me. L'ottavo posto non è male, ma non va neanche troppo bene, non è soddisfacente, perché non è dove vogliamo essere. La nostra monoposto va bene, ha del potenziale inespresso. Penso che si potrà fare un lavoro migliore domani. Il ritmo non c'è ancora per lottare per la vittoria, ma saremo nella mischia e vediamo che cosa succederà".

Fernando Alonso"Sono molto soddisfatto di questo quarto posto, perché arrivare in Q3 con il problema che ho avuto con lo sterzo, è veramente un buon risultato. In una stagione dove ci vuole un sacco di tempo per qualsiasi cambiamento alla monoposto, i ragazzi sono riusciti a cambiare tutto in qualche minuto, è un record. Sono riusciti a farmi scendere in pista al momento giusto. L'incidente con Kvyat è stato sfortunato per entrambi e inevitabile, perché quando ho visto la Toro Rosso, era troppo tardi. Come sempre, sotto la pioggia, la visibilità è molto ridotta e diventa una lotteria. Il team è stato super ancora una volta in Q3, perché siamo stati subito in grado di fare un giro veloce. Partendo quarti e sesti, credo che il podio sia possibile, e a parte la buona forma della Mercedes, le altre monoposto sono piuttosto vicine. Questo weekend abbiamo preferito lavorare più sulla gara, che sul nostro giro singolo, e il feeling è buono. So che il tempo sarà incerto, ed è difficile dire che gara avremo domani".

Romain Grosjean: "Ero molto sorpreso, quando siamo passati in Q2, oggi, e penso che avremmo avuto anche il potenziale di arrivare in Q3, se non fosse stato per un misunderstanding tra me e il muretto, quando sarei dovuto rientrare per cambiare le gomme. È evidente che ci sono stati buoni progressi; oggi abbiamo avuto significativi miglioramenti, e non abbiamo avuto molti problemi, dobbiamo farne ancora un po'! La monoposto era in pista nei momenti adeguati e siamo anche stati in grado di provare qualcosa di diverso - e abbiamo avuto una buona Q1. La Q2 poteva andare meglio, ma speriamo che tutto vada per il meglio domani".

Nico Hulkenberg"Le condizioni meteo oggi erano molto impegnative. C'era moltissima pioggia. La visibilità era un problema ed era difficile riconoscere i punti di frenata. È difficile guidare in queste condizioni con questi motori potenti e bisogna essere molto cauti all'uscita delle curve lente, comunque mi sono divertito. Siamo in settima posizione e nella Top 10 per la seconda volta, è soddisfacente. Abbiamo dimostrato di avere la velocità per essere tra i primi 10, non importa se asciutto o bagnato, spero di andare a punti domani".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.