GP del Belgio, libere 2: Mercedes davanti, spavento per Rosberg

di 21 agosto 2015, 15:46 126 visualizzazioni
GP del Belgio, libere 2: Mercedes davanti, spavento per Rosberg

Sono ancora le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton a comandare il gruppo dopo la seconda sessione di prove libere del Gp del Belgio 2015. Il pilota tedesco ha girato con gomme morbide in 1.49.385 lasciando il compagno di squadra a tre decimi di distanza.

La sessione di Rosberg è stata interrotta da una pericolosa esplosione della gomma posteriore destra sulla Mercedes all'altezza di Blanchimont, uno dei punti più veloci di Spa. Da un video mostrato successivamente si è notato che la gomma aveva già problemi all'inizio dello stesso giro. Fortunatamente Nico è riuscito a controllare la monoposto strisciando sull'asfalto fino a fermarsi in via di fuga, senza andare a sbattere contro le barriere. Sicuramente l'episodio è stato molto, molto fortunato. La monoposto è stata riportata subito ai box ma la sessione di Nico è terminata in anticipo, mentre la Pirelli ha prelevato per verifiche i resti della gomma esplosa.

Un'altra bandiera rossa ha poi interrotto la sessione, quando Ericsson è uscito con la Sauber alla doppia curva di Pouhon andando a sbattere, lui si, violentemente contro le gomme di protezione. Nessun problema per lui, comunque, e trattasi di errore di guida come spiegato dal pilota via radio.

Dal punto di vista del cronometro, dietro le due Mercedes si sono piazzate le due Red Bull di Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat, staccate di sette decimi e un secondo da Rosberg. Kimi Raikkonen, con la Ferrari, si è tenuto in quinta posizione,"seguito" da Nico Hulkenberg con lo stesso tempo al millesimo.

Romain Grosjean con la Lotus ha ottenuto la settima posizione, seguito dalle Sauber di Ericsson e Nasr e dalla Ferrari di Sebastian Vettel, decimo a un secondo e mezzo dalla vetta.

Ancora penultime le due Mclaren di Button e Alonso, rispettivamente a 2.4 e 3.1 di distacco dalla vetta.

La sessione è terminata con Grosjean fermo in pista per una perdita di potenza.

Questi i tempi di sessione.

gp del belgio prove libere 2


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.