GP del Bahrain, prove libere: le dichiarazioni dei piloti

di 18 aprile 2015, 08:59 71 visualizzazioni
GP del Bahrain, prove libere: le dichiarazioni dei piloti

Ecco a voi un estratto delle dichiarazioni dei piloti al termine delle prove libere del Gran Premio del Bahrain.

Nico Rosberg: "È stata una buona giornata. La sessione nel pomeriggio non è stata molto utile, dato che le condizioni rispetto alla sera sono molto diverse, ed è alla sera che si faranno qualifiche e gara. Mentre invece la seconda sessione è stata molto utile e abbiamo imparato molto, per esempio che le Ferrari sono molto forti sui long run. In qualifica sembriamo ancora i più veloci, ma in gara sono veramente forti. Dovremo lavorare molto per trovare il setup perfetto".

Kimi Raikkonen: "Non ho ancora visto i tempi di sessione, ma non siamo andati bene come sperato. Nella seconda sessione è stato un po' difficile con il set-up, abbiamo avuto problemi con la guidabilità e abbiamo avuto qualche problema. Analizzeremo i dati, per migliorare e fare un lavoro migliore domani. Una qualifica pulita ci renderà la vita più facile".

Sebastian Vettel: "Sono uscito dai box e ho avuto un problema. Ho frenato, ma non ho frenato bene, quindi ho colpito Sergio Perez in curva. Ovviamente mi dispiace, ma non ho potuto fare nient'altro in quel momento. Ho cercato Sergio per scusarmi, ma era ancora nella monoposto. Il mio giro veloce non è stato perfetto, ma tutto nella monoposto va bene. È difficile dire se siamo più vicini alla Mercedes, perché tutti sembrano più vicini a loro, ma sono certo che non abbiano mostrato proprio tutto".

Daniil Kvyat: "È stato un long run normale per me e siamo riusciti a fare qualche giro buono. Il degrado delle gomme è nella norma, ma siamo stati interrotti dalla bandiera rossa. Prevedono vento per domani e vedremo come influirà sul comportamento della monoposto. Tutto sommato, è stato un buon venerdì per noi".

Valtteri Bottas: "È stato un buon venerdì. La monoposto è andata bene, ma è solo venerdì, quindi è difficile paragonarci ai nostri avversari. Ci stiamo ancora concentrando sulla performance delle gomme in gara, e abbiamo fatto progressi, ma dobbiamo trovare ancora un po' di performance. Sembriamo piuttosto forti in qualifica, ma anche il passo gara è importante e dobbiamo lavorare molto sotto questo aspetto".Romain Grosjean: "È stata una sessione frustrante per me, perché non sono riuscito a settare la monoposto esattamente come volevo, ma vedendo dai giri di Pastor, il passo c'è, una volta che il set-up funziona". Max Verstappen: "Oggi ci sono stati un po' di alti e bassi. Credo che nella prima sessione di prove tutto sia andato abbastanza bene e mi sono abituato al circuito e non ho preso molti rischi. Mi piace la pista. Visto che non ero molto contento dei freni, durante la seconda sessione abbiamo deciso di cambiarli, e fortunatamente tutto è andato meglio, ma ho continuato a non prendere rischi. Dobbiamo prepararci bene ed è quello che faremo". Felipe Nasr: "È stata una buona giornata. La monoposto si è comportata abbastanza bene in entrambe le sessioni di prove. Durante la prima, ho avuto qualche problema ai freni. Mentre nel pomeriggio, siamo riusciti a confermare il buon passo. Anche il bilanciamento della monoposto è buono durante i long run". Fernando Alonso: "Ho avuto una giornata molto tranquilla, e sono rimasto soddisfatto della monoposto in tutte le condizioni, quindi domani dobbiamo solo ottimizzare la performance della monoposto e cercare di avere un buon risultato. Ci stiamo avvicinando sempre più al gruppo delle monoposto di metà schieramento. Decisamente, ci stiamo muovendo nella direzione giusta! Dobbiamo farlo un po' più velocemente! Oggi la giornata di Jenson non è andata così bene, ci mancano delle informazioni, ma cercheremo di recuperarle".

 


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.