Gp degli Stati Uniti: vince ancora Vettel, davanti a Grosjean e Webber

di 17 novembre 2013, 22:10
Gp degli Stati Uniti: vince ancora Vettel, davanti a Grosjean e Webber

Sebastian Vettel infila anche l'ottava di fila. Primo dall'inizio alla fine, il tedesco conquista anche Austin portando a casa la seconda edizione del GP degli Usa svolta in questo nuovo circuito.

La lotta resta interessante unicamente per il secondo posto nelle fasi finali, con un davvero ottimo Romain Grosjean che porta la Lotus al secondo posto resistendo agli attacchi di Mark Webber.

Gara senza grosse emozioni, interrotta subito per una Safety Car al primo giro per un contatto tra Sutil e Maldonado che lascia sul guard rail il tedesco, ritirato.

Alla ripartenza Sebastian Vettel semina il vuoto alle spalle, guadagnando un margine sufficiente a gestire la corsa senza problemi.

Dopo i primi tre un vuoto di quasi 20 secondi, dopo i quali giunge la Mercedes di Lewis Hamilton, seguito a due secondi da Fernando Alonso con la Ferrari, in rimonta sul finale dopo una prima di parte di gara in difesa. Il pilota della Ferrari deve difendersi, nel finale, dal rientro di un arrembante Nico Hulkenberg, che ancora una volta mostra i muscoli con la Sauber.

Al sesto posto la prima delle due Mclaren, quella di Sergio Perez. Il messicano dà il massimo nella penultima corsa con la squadra di Woking. Alle sue spalle un sorprendente Bottas con la Williams. Il finlandese è stato fantastico per tutto il weekend. Chiudono la top ten Nico Rosberg, con la Mercedes, e Jenson Button con l'altra Mclaren.

Gara opaca per Felipe Massa, che chiude 13° e con una sosta in più rispetto al previsto.

Prevedibilmente opaca, oltre che sfortunata, la prova di Heikki Kovalainen con la seconda Lotus. Quando era già ad oltre mezzo minuto dal suo compagno di squadra, è stato costretto a cambiare l'ala anteriore per un'improvvisa perdita di carico aerodinamico, oltre a soffrire problemi con il Kers come riferito da Eric Boullier nel finale.

Questo il risultato di gara.

Pos No Driver Team Laps Time/Retired Grid Pts
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 56 Winner 1 25
2 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 56 +6.2 secs 3 18
3 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 56 +8.3 secs 2 15
4 10 Lewis Hamilton Mercedes 56 +27.3 secs 5 12
5 3 Fernando Alonso Ferrari 56 +29.5 secs 6 10
6 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 56 +30.4 secs 4 8
7 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 56 +46.6 secs 7 6
8 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 56 +54.5 secs 9 4
9 9 Nico Rosberg Mercedes 56 +59.1 secs 12 2
10 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 56 +77.2 secs 15 1
11 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 56 +81.0 secs 10
12 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 56 +84.5 secs 14
13 4 Felipe Massa Ferrari 56 +86.9 secs 13
14 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 56 +91.7 secs 20
15 7 Heikki Kovalainen Lotus-Renault 56 +95.0 secs 8
16 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 56 +96.8 secs 11
17 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 55 +1 Lap 17
18 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 55 +1 Lap 19
19 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 55 +1 Lap 18
20 20 Charles Pic Caterham-Renault 55 +1 Lap 22
21 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 54 +2 Lap 21
Ret 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes + secs 16

Fonte tempi: formula1.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.