GP degli Stati Uniti: penalizzati Perez e Vergne

di 03 novembre 2014, 16:30
GP degli Stati Uniti: penalizzati Perez e Vergne

Al termine del Gran Premio degli Stati Uniti sono stati penalizzati Sergio Perez - per il contatto con Adrian Sutil - e Jean-Eric Vergne, per il sorpasso grintoso in gara.

Il messicano della Force India retrocederà di sette posizioni nel Gran Premio del Brasile. E' il secondo incidente per cui viene penalizzato, nel corso della stagione (l'altro incidente era quello con Felipe Massa nel Gran Premio del Canada). I commissari hanno giudicato la sua condotta in gara troppo pericolosa.

L'altra penalità è per Jean-Eric Vergne, che ha compiuto un sorpasso giudicato troppo duro su Romain Grosjean. Il francese della Toro Rosso si è giustificato: “Dovevo fare qualcosa. Non potevo semplicemente accomodarmi dietro di lui e aspettare. Ho visto l’opportunità e ne ho approfittato. Mi ha chiuso la traiettoria, ma era troppo tardi”. La sua penalità è di cinque secondi.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.