ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
WTCR Ufficiale la fusione tra TCR International e WTCC 6-12
Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
V6DINO

Copersucar FD02 '75

Recommended Posts

Copersucar  FD02 '75.png

DATI GENERALI

    
Scuderia:    Copersucar Fittipaldi
Anno di produzione:    1975
Motore:    Ford Cosworth DFV V8 2993cc.
Telaio:     Monoscocca in alluminio
Carburante e lubrificanti:    
Pneumatici:    Goodyear
Luogo di Produzione:    San Paolo (BRA)
Progettista:    Ricardo Divila
Impiegata nel:    1975
Piloti:    Wilson Fittipaldi
    
STATISTICHE    
    
GP Disputati:    6
Miglior risultato:     12° posto nel GP del Belgio 1975

 

FD02

I primi tre chassis assemblati dalla coppia Fittipaldi-Divila si potrebbero in realtà considerare un modello unico – ed infatti taluni le individuano semplicemente come "FD" – dato che sono stati realizzati a partire dal medesimo progetto e che differivano fra loro per particolari costruttivi più o meno accentuati. Il prototipo "FD/01" era forse quello più originale rispetto agli altri, soprattutto per la sua particolarissima carenatura posteriore, mentre i successivi FD/02 ed FD/03 ne furono in pratica una rivisitazione in chiave più tradizionale che riportava "in vista" il motore Cosworth e riposizionava i radiatori sulle paratie laterali secondo i canoni del tempo. Le prestazioni in questo modo migliorarono leggermente ma non abbastanza da portare la Fittipaldi-Copersucar fuori dalle secche degli ultimi posti sulla griglia.

FD02 (1).jpg

  ( Massimo Piciotti )

 

  • Like 3
  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguirlo  

×