ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
WTCR Ufficiale la fusione tra TCR International e WTCC 6-12
Vai al contenuto
leopnd

Gran Premio di Macao 2017

Recommended Posts


...e si comincia col botto... e con i ripari... :asd:

05WuUuO.jpg

83QGTpG.jpg

DX2d8MN.jpg

X1Z6t7z.jpg

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quest'anno seguirò soprattutto GT e Formula 3. La GT riservata ai soli professionisti ha una entry list stellare.

Intanto sono già andate in archivio le prime sessioni di qualifica di moto e Formula 3. Tra le due ruote, Glenn Irwin ha rifilato quasi un secondo e mezzo a Michael Rutter, poi il campione in carica Hickman a quasi due secondi; in Formula 3 è il superfavorito Norris a comandare le operazioni, con nove decimi su Pedro Piquet e un secondo pieno su Günther.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Straordinario Glenn Irwin sulla Panigale in pole tra le moto (2:23.081), battuto il record di Easton che resisteva dal 2010. A quasi due secondi Hickman e Rutter in prima fila con lui. 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Straordinario!!!

GHj7Xjc.jpg

1IWXx67.jpg

836mCtC.jpg

 

  • Like 2
  • WTF?! 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Joel Eriksson stacca la pole position in Formula 3 precedendo Norris di 24 millesimi, poi Ilott a nove centesimi e Günther a completare la seconda fila.

Combattutissima la qualifica delle GT, alla fine è quaterna Mercedes con Mortara, Juncadella, Engel e Marciello davanti a tutti. Quinto Müller con l'Audi, poi Farfus su BMW, solo nono Vanthoor con la prima Porsche.

Nel WTCC invece Huff domina e domenica andrà in caccia del suo nono successo al Guia. Secondo Michelisz davanti a Chilton e Björk.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vai col liscio!

 

  • WTF?! 2
  • Lol 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avere le palle è un conto, correre a Macao in moto è a un livello superiore. :asd: 

  • Like 3
  • WTF?! 1
  • Lol 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo c'è stato un bruttissimo incidente durante la gara delle moto, bandiera rossa, la gara non ripartirà. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ad ogni modo Irwin ha chiuso in testa davanti a Hickman e Rutter, ora si attendono notizie sul pilota. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In Formula 3 la gara di qualifica è andata a Callum Ilott, alla sua prima da pilota FDA. Il britannico ha superato Eriksson poco dopo metà gara e si è involato. Alle spalle dello svedese ha concluso invece Câmara, mentre Norris è giunto solo settimo dopo avere sbagliato la partenza. 20° Mick Schumacher, che ha tirato dritto al Lisboa al quarto giro.

Mortara si è aggiudicato la pole definitiva della GT. Gara condizionata dall'ammucchiata causata da Juncadella al primo giro, dalla quale sono sopravvissute solo otto macchine. Peccato per Engel, che aveva conquistato la prima posizione con un doppio sorpasso all'esterno della Mandarin ma alla ripartenza dopo la bandiera rossa si è piantato in corsia box. Alle spalle di Mortara hanno concluso Farfus, Marciello, Frijns e un ottimo Mostert, che è stato lento per tutto il weekend ma quando si è trovato in scia a Lello e Robin ci è pure rimasto, segno che effettivamente gli mancava solo qualche riferimento. Bravo Mozzie :wub:

Nel WTCC la opening race con griglia invertita è andata a Mehdi Bennani davanti a Coronel e Michigami. Anche qui gara fermata con bandiera rossa per un incidente occorso a Michelisz.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo le immagini che si son viste in diretta non lasciavano molte speranze.

R.I.P. :(

DO6RSuRUQAAQnHn.jpg:large

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Appena rivisto il video del botto. Terribile a dir poco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco qui ritorniamo al solito discorso, quanto vale realmente la vita in relazione alla partecipazione a gare di questo tipo? Mi mette i brividi pensarci...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

RIP Daniel Hegerty...

N3ARs6o.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/11/2017 at 15:36 , leopnd ha scritto:

Vai col liscio!

 

Oppa!! (scusate mi è venuto automatico :asd::asd:

2017_07_14_29779_1500002829._large.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ultimo giro... :(

ql4n8fU.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, The Rabbit ha scritto:

Io non trovo corretto fare questo genere di discorsi. Questi piloti vivono (e alcuni purtroppo muoiono pure) per queste gare, fanno quello che amano e alla fine sono loro stessi i primi a non sopportare moralismi di questo tipo. Il Gran Premio di Macao arriva quest'anno all'edizione numero 64, Daniel non è il primo e non sarà l'ultimo, queste corse sono così e sono per pochi eletti che hanno il coraggio di sfidare la sorte (e la morte) ad ogni curva. Io sinceramente amo questi piloti, hanno un coraggio inimmaginabile, rientrano in una categoria che io chiamo "eroi". Mai e poi mai mi permetterei di sindacare su gare come Macao, Tourist Trophy o qualunque altra appartenente a questo genere di competizioni, rispetto troppo il lavoro che questi ragazzi fanno ogni anno per dare il 100% in gare così importanti e difficili.

Io non voglio dire che sia giusto o sbagliato correre gare in moto di questo tipo, non sta a me giudicare e anche io li trovo fantastici i piloti perché inarrivabili ai miei occhi. Quindi per me possono continuare ad organizzarle e mi leverò sempre il cappello verso questi fenomeni. Peró quando vedo che una banale scivolata o una rottura meccanica possono portare direttamente alla morte o comunque a lesioni molto gravi, un po’ di domande comunque me le faccio e credo sia sacrosanto... Ho letto che Polita ha affermato che questa gara lo spaventa mille volte di più del TT... tempo fa avevo detto su facebook che chi partecipa al TT non fa il solito ragionamento “Motorsport is dangerous”, sapendo che le probabilità anche nelle corse in pista di morire o farsi male ci sono, ma sono comunque più  lontane dalla realtà e sono un concetto magari un po’ astratto (nel senso che magari ci sono piloti pistaioli che in 20 anni di carriera non hanno mai visto morire nessuno). Questo tipo di pilota da strada, al contrario, trasforma questo concetto di “Motorsport is dangerous” in verità assoluta, perché sa che la morte è realmente dietro l’angolo, ne è proprio conscio, e potrebbe essere l’ultima volta che tira giù la visiera (basta chiedere a qualsiasi partecipante del TT che abbia corso le ultime 10 edizioni per capire). Peró se ne frega e lo fa comunque. Ripeto, li stimo, ma due domande giuro io me le faccio comunque. Non so se ho reso l’idea...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Huff si porta a casa la nona nel WTCC precedendo Michelisz. Ora è una leggenda assoluta qui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×