ULTIME NEWS
Espandi le news
WRC Tänak firma con Toyota per il 2018 Ieri 14:37
F1 Gran Premio degli Stati Uniti 2017 | ANTEPRIMA Ieri 13:30
NASCAR Keselowski esce vincitore dall'inferno di Talladega! 16-10
MOTO2 Squalifica per Dominique Aegerter a Misano. Vittoria per Luthi 15-10
WEC Fuji: doppietta Toyota, festa Porsche rimandata 15-10
SEVEN È arrivato il momento di crederci, tutti insieme. Forza Dovi! 15-10
ALTRE CATEGORIE Musquin vince la Monster Energy Cup 2017 15-10
MOTOGP GP Giappone: altro duello Dovizioso-Marquez, vittoria incredibile del Dovi 15-10
MOTO2 GP Giappone: terza vittoria dellanno per Alex Marquez 15-10
MOTO3 GP Giappone: dominio degli italiani, vince Fenati 15-10
PAROLA DI CORSARO Devi crescere, Maverick Vinales! 14-10
WEC Fuji: doppia pole Porsche sotto la pioggia 14-10
Vai al contenuto

Recommended Posts

Il momento non e' dei piu' felici, ma per non restare in tema SBK mi sono permesso di aprire il topic del pilota...

Nicholas Patrick Hayden nasce a Owensboro il 30 luglio 1981. Si dedica alle moto sin da bambino, iniziando come tutti sui circuiti di cross. Nel 1998 passa alle derivate di serie partecipando al campionato AMA Supersport, che lo vedrà laurearsi campione nella stagione successiva.

fCLlEqN.jpg

Arriva secondo nel campionato AMA Superbike nel 2000, terzo nel 2001 e vince il campionato nel 2002 (pilota più giovane nella storia del campionato AMA Superbike). Nel 2002 esordisce nel campionato mondiale Superbike correndo come wildcard a Laguna Seca.

Nel 2003 Nicky fa il suo esordio nella MotoGP con la RC211V del team Repsol Honda, con compagno di squadra Valentino Rossi: termina la stagione al 5° posto. Nella stagione successiva ottiene due terzi posti, chiudendo all'8° posto finale. Nel 2005 corre al fianco di Max Biaggi, ottiene la sua prima vittoria negli Stati Uniti, oltre a due secondi posti e tre terzi posti; chiude 3°.

Nel 2006 lo statunitense colleziona nove podi nelle prime undici gare e due vittorie, mantiene la leadership della classifica per quasi tutta la stagione e si laurea campione del mondo interrompendo l'imbattibilità di Valentino Rossi.

Nel 2007 chiude ottavo, nel 2008 sesto e nel 2009 passa alla Ducati, finendo la stagione al 13° posto. Nel 2010 va un po' meglio con la rossa e si piazza 7°. Nel 2011 si ritrova Valentino Rossi come compagno di squadra e finisce la stagione all'8° posto.

Nicky Hayden è del segno del Leone. È un ragazzo molto determinato e dedito al lavoro. Nel tempo libero ama ascoltare musica, praticare basket, motocross e ping pong, senza disdegnare di tanto in tanto un giro a cavallo. Dedica anche parte del suo tempo agli amici, oltre che alla famiglia. Il suo atleta preferito è Michael Jordan. La sua auto, una Mercedes CLS 63 AMG.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:(

BIia4wC.jpg

0FDpHGf.jpg

CCHDUI0.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Speriamo bene....sono senza parole.....forza Nicky

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì ma che periodo di merda però.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Schumy81 ha scritto:

Sì ma che periodo di merda però.

periodo di merda perchè ultimamente sono stati colpiti personaggi famosi . E' sempre così e sarà sempre peggio: provate ad andare a limiti da codice della strada, specialmente all'orario di uscita dal lavoro, vi passano sopra. 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@MagicSenna

Purtroppo in Croazia e' la stessa cosa o peggio... Cultura al volante zero. Volonta' di cambiare in meglio: poca o nulla...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, MagicSenna ha scritto:

Solo chi bazzica le strade può conoscere certe situazioni: il 90% degli automobilisti non ha la minima idea di cosa significhi ritrovarsi un mezzo di 10-20 quintali a 60 km/h a 20 cm da te, con il lato destro della strada spesso rovinato,sporco con buche e detriti. Ci sarebbero da scrivere trattati, sulle abitudine al volante fuoricittà e in città,  ma servirebbe a qualcosa ? Viaggiano spericolatamente con i neonati senza passeggino, figuriamoci se alla gente frega qualcosa del prossimo. L'unica arma possibile è quella di mettere multe e sospensioni talmente grosse che la gente ci pensa 500 volte prima di guardare lo smartphone, telefonare, farsi le unghie, voler emulare i piloti ecc ecc. C'è la volontà di fare questo ? non mi pare. Per esempio, da decenni i passi collinari e di montagna sono ostaggio dei centauri della domenica, la cosa più seria che fanno è fare 5 multe a settimana, invece di prendergli 50 moto a volta e buttargliele nella pressa.  Sulle riviste insegnano i trucchi per contestare le multe. Ma dove vogliamo andare ? 

 

 non sai quanto ti capisco. vivo queste cose ogni giorno e ho dovuto imparare a guidare su strade del genere. Mio padre ha dovuto spiegarmi no come si guida , ma come si sopravvive a questa gente.

Per certe cose deve esserci il ritiro della patente a vita senza se e senza ma.

L'ultima proprio oggi . In tangeziale stava uno sulla corsia di destra a 30KM/H  creando una coda lunghissima e seri problemi agli svincoli perchè stava facendo le storie di instagram.

Almeno la soddisfazione che una macchina della stradale l'ha accostato e fatto fermare.

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, MagicSenna ha scritto:

periodo di merda perchè ultimamente sono stati colpiti personaggi famosi . E' sempre così e sarà sempre peggio: provate ad andare a limiti da codice della strada, specialmente all'orario di uscita dal lavoro, vi passano sopra. 

 

Sì, lo dicevo da quel punto di vista ma non voglio certo sminuire le tragedie di chi famoso non è.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, leopnd ha scritto:

@MagicSenna

Purtroppo in Croazia e' la stessa cosa o peggio... Cultura al volante zero. Volonta' di cambiare in meglio: poca o nulla...

 

buttano giù ciclisti solitari sul ciglio della strada ma l'importante é ripetere " vanno in gruppo e non si fermano al semaforo". 

come quando un povero ragazzo viene ammazzato senza colpe alle 2 di notte e automaticamente arrivano i geni " alle 2 dove sta andando ? Sicuramente era ubriaco e andava forte "

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Appunto. E' sempre piu' facile sparare merda a go go sugli ciclisti (o pedoni, fa lo stesso)...

Tema segiolino meglio non toccarlo neanche perche' vado su tutte le furio subito...

----------

Hayden ha superato la notte ma le condizioni restano critiche. Nel pomeriggio il prossimo bolettino. Dita incrociate...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io spero che si risolva tutto, è veramente un bravo ragazzo Nicky e pensarlo così fa male. Però sono pessimista, mi sembra di rivivere quanto successo a Schumacher e a Bianchi, con questi traumi cerebrali che sono estremamente gravi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

comunicato dell'ospedale : gravissimo danno cerebrale.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nooo cazzo!!!!! Dai Nicky, vinci questa maledetta gara!!! Ti abbracciano forte!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nota ufficiale della Red Bull Honda World Superbike Team:

Q216bbo.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

yIeHraX.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo... :( Gia' visto, quando cominciano communicati tipo questo, la speranza tende a diminuire progressivamente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

P300 MAGAZINE NUMERO TRE


Clicca sulla copertina per iniziare a leggere!


×