Accedi per seguirlo  
Followers 0
BJ-99

Pinne e T-wing

4 messaggi in questa discussione


Inviata

Devo dire che il video più interessante è quello della t-wing. Un'aletta così brutta a livello estetico e dettata da un buco regolamentare sembra essere altamente utile...

Per la entrambe saranno abolite nel 2018. Per la pinna un po' mi dispiace, per la t-wing decisamente no.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata

Salve a tutti

che poi sula loro reale efficacia nutro infiniti dubbi ... tutte le volte che in gara in un contatto il pilota X ha perso uno o più profili dell'ala anteriore o un deviatore all'altezza delle prese d'aria laterali la stimata perdita di carico cha avrebbe portato ad una perdita di efficenza aerodinamica con danno in termini di decimi di secondo non è mai stata dimostrata dal reale innalzarsi dei tempi sul giro o da un degrado maggiore degli pneumatici derivante dallo squilibrio sull'asse anteriore ... 

sono sempre stato favorevole ad un disegno più lineare delle carrozzerie (ritenendo che il carico utile, ovvero senza particolari effetti collaterali è quello dato dal corpo vettura) con ala anteriore monoprofilo e posteriore a doppio profilo, fine. 

Trovo queste F.1 orrende come quelle degli ultimi anni, più prestazionali sicuro e col grande merito di aver rimescolato le carte tecniche azzerando di fatto i vantaggi di pu; ma per il resto il fascino, la bellezza delle forme non è di queste vetture.

Alla prossima

Franz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata

9 hours ago, znarfdellago said:

Salve a tutti

che poi sula loro reale efficacia nutro infiniti dubbi ... tutte le volte che in gara in un contatto il pilota X ha perso uno o più profili dell'ala anteriore o un deviatore all'altezza delle prese d'aria laterali la stimata perdita di carico cha avrebbe portato ad una perdita di efficenza aerodinamica con danno in termini di decimi di secondo non è mai stata dimostrata dal reale innalzarsi dei tempi sul giro o da un degrado maggiore degli pneumatici derivante dallo squilibrio sull'asse anteriore ... 

sono sempre stato favorevole ad un disegno più lineare delle carrozzerie (ritenendo che il carico utile, ovvero senza particolari effetti collaterali è quello dato dal corpo vettura) con ala anteriore monoprofilo e posteriore a doppio profilo, fine. 

Trovo queste F.1 orrende come quelle degli ultimi anni, più prestazionali sicuro e col grande merito di aver rimescolato le carte tecniche azzerando di fatto i vantaggi di pu; ma per il resto il fascino, la bellezza delle forme non è di queste vetture.

Alla prossima

Franz

Beh l'ala anteriore è un immenso deviatore di flusso. Serve per ridurre la resistenza all'avanzamento e la turbolenze generate delle ruote oltre che a ridurre i consumi di quest'ultime. Le ali anteriori non generano carico come quelle pre 2008. Poi un conto è avere un danno su un giro tirato dove contano i millesimi, un conto è avere un danno in gara quando in gara quando il tempo sul giro si allunga e piuttosto di perdere secondi preziosi al pit-stop ti tieni una vettura che se anche sbanda leggermente a destra o a sinistra in rettilineo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Accedi per seguirlo  
Followers 0