ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC BMW annuncia i suoi piloti per la stagione 2018-2019 Ieri 23:01
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
V6DINO

Hesketh 308 B '75

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Hescheth 308 B '75.png

DATI GENERALI

Scuderia:    Hesketh Racing
Anno di produzione:    1975
Motore:    Ford Cosworth DFV V8 2993cc.    
Telaio:     Monoscocca in alluminio
Carburante e lubrificanti:    Duckhams
Pneumatici:    Goodyear
Luogo di Produzione:    Towcester (GBR)
Progettista:    Harvey Postlethwaite
Impiegata nel:    1975
Piloti:    James Hunt, Brett Lunger
    
STATISTICHE    
    
GP Disputati:    14
Vittorie:    1
Podi:    3
Pole Position:    0
Giri Più Veloci:    1
Miglior risultato:     4° posto nel Mondiale Costruttori 1975

 

308B

In vista della stagione 1975, Harvey Postlethwaite apportò diverse modifiche ai tre chassis esistenti 308, facendoli "evolvere" nella versione B e costruendone un quarto ex-novo. Le modifiche principali erano concentrate sul posizionamento dei radiatori con conseguente distribuzione dei pesi, su diversi particolari della carrozzeria migliorati ed alleggeriti e soprattutto sull'utilizzo di un sistema di ammortizzatori anteriori davvero innovativi e basati su una speciale molla in gomma anti-pattinamento prodotta da un centro di ricerca in Malesia. La sospensione era leggera ed efficace: Postlethwaite aveva avuto l'idea di utilizzare la gomma dopo aver visto il suo utilizzo come "ammortizzatore" nella costruzione di edifici antisismici di cui si occupava un suo amico che aveva chiesto una sua consulenza. Non solo, Lord Hesketh aveva in mente di costruire in  proprio un potente motore V12 da utilizzare al posto del tradizionale Cosworth, ma abbandonò l'idea quando si rese conto che lo sforzo economico per portare avanti quel progetto non era sopportabile. La 308B si rivelò estremamente competitiva, permettendo alla piccola Hesketh di finire stabilmente nello stretto novero dei top team per la stagione 1975. Dopo una serie di ottimi piazzamenti, James Hunt vinse il Gran Premio di Olanda a Zandvoort: il sogno impossibile di Lord Hesketh era diventato realtà.308B-1.jpg

308B-2.jpg

 

 

Modificato da V6DINO
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguirlo  

×