ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC BMW annuncia i suoi piloti per la stagione 2018-2019 Ieri 23:01
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
V6DINO

Eagle T1F Castrol Ltd.

Recommended Posts


Eagle T1F Castrol Ltd.jpg

Eagle T1F Castrol '68.jpg

1968

DATI GENERALI

Scuderia:    Castrol Oils Ltd
Anno di produzione:    1966
Motore:    Coventry Climax FPF L4 2800cc.    
Telaio:     Monoscocca in alluminio e magnesio
Carburante e lubrificanti:    Castrol
Pneumatici:    Goodyear
Luogo di Produzione: Rye,Sussex,(GBR)   
Progettista:    Len Terry
Impiegata nel:    1967-1968
Piloti:    Al Pease
    
STATISTICHE    
    
GP Disputati:    2

 

    La prima Eagle F.1, siglata "AAR-101 era una vettura "sperimentale", costruita in attesa della disponibilità del nuovissimo motore Weslake e dotata del vecchio Climax FPF da 2,8 litri. Con essa Dan Gurney debuttò a Spa nel 1966 e fu subito quinto a Reims, ma non appena fu pronta la “definitiva” Eagle AAR-102 dotata del Weslake, la vettura fu dapprima utilizzata come seconda macchina per Phil Hill e Bob Bondurant e poi, all’inizio del 1967, ceduta al pilota canadese Al Pease. Victor Pease, detto "Al", è stato uno dei maggiori piloti del suo paese negli anni '60 con una lunga carriera terminata alla soglia dei cinquant'anni in Formula A ma che raramente ha oltrepassato i confini nazionali. Infatti anche con la Eagle le sue apparizioni nel Mondiale in F.1 furono limitate alle corse in Canada e si conclusero in modo non proprio esaltante: nel 1967 finì non classificato a 47 giri dal vincitore Brabham con un vero e proprio record di tre cedimenti e altrettante sostituzioni della batteria durante la corsa; nel 1968 il motore Climax cedette durante le prove impedendogli di prendere il via, mentre nel 1969 dopo aver viaggiato per 22 giri di circa venti secondi più lento dei primi, fu fermato dalla giuria perché troppo lento, in seguito ad una veemente protesta di Ken Tyrrell che aveva visto il canadese ostacolare Jacky Stewart.

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

GP del Canada 1967 (Mosport Park)

alpease2.jpg

La monoposto montava un motore Climax L4 di 2.8 litri.

f1-mosport-67-2.jpg

Victor "Al" Pease al posto di guida attorniato dai suoi tecnici. Il pilota canadese finì

l'unico GP a cui partecipò in questo anno, percorrendo però una distanza insufficiente

per essere classificato.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Accedi per seguirlo  

×