ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC BMW annuncia i suoi piloti per la stagione 2018-2019 15-12
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
V6DINO

Ferrari 256

Recommended Posts

Ferrari 256.jpg

DATI GENERALI

Scuderia  Scuderia Ferrari
Anno di produzione  1959
Motore  Ferrari Dino V6 2475 cc   
Telaio  traliccio tubolare in acciaio
Carburante e lubrificanti  Shell
Pneumatici  Dunlop
Luogo di produzione  Maranello (MO) google.maps
Progettista  Vittorio Jano e Carlo Chiti
Impiegata nel  1960
Piloti  Cliff Allison, Phil Hill, Olivier Gendebien, Wolfgang Von Trips, Josè Froilàn Gonzalez, Richie Ginther, Willy Mairesse

STATISTICHE
GP Disputati  8 (+2 fuori campionato)    
Vittorie  1
Podi  5
Pole Position  1
Giri Più Veloci  2

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto bella la 256  '59 carrozzata da Fantuzzi.

Ormai imperavano le agili Cooper a motore posteriore, e la 256 vinse due Gran Premi su circuiti "di potenza": Francia a Reims, e Germania all'Avus, entrambi con Brooks che nonostante varie contrarietà riuscì a lottare per il Mondiale fino all'ultimo G.P., arrivando 2° in Classifica.

6t23iv.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 cilindri? Nello spaccato c'è un V12. Ero convinto avesse corso solo col V6..in quale occasione venne montato? E come mai si fece quello sforzo, visto l'imminente cambio regolamentare?

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione! Non lo avevo notato.

Credo sia un errore del disegnatore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' comunque una soddisfazione parlare con utenti non soltanto competenti e interessati, ma che vanno persino a contare i cilindri nel disegno di un motore.

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare clamoroso..si contano i collettori ecc. Magari è una versione speciale..

Non ho trovato nulla a riguardo di un 12 in quell'epoca in monoposto, a parte la 412 MI del '58 per Monzanapolis..

5dp20o.jpg

Ma è chiaramente un'altra vettura..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in quell'epoca un 12 cilindri l'aveva fatto solo Maserati  che generò la 250T da cui derivò...ecc. 

ma quel disegno, sempre bellissimo, non è fatto dal grande Betti e questo mette in mostra come non sempre si coniuga una capacità nel disegno con la conoscenza di cosa si riproduce...questo fenomeno è esponenziale ai giorni nostri con molta produzione ma altrettanta approssimazione, se non addirittura pura invenzione...(c'è chi la chiama creatività) :D 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto: mi pare una castroneria talmente catastrofica da sfiorare l'assurdo monumentale. Non si disegna così bene ed accuratamente senza avere piani vettura, disegni, foto eccetera eccetera.

Io voglio sperare che si tratti di un progetto Ferrari non realizzato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, 330tr ha scritto:

Ripeto: mi pare una castroneria talmente catastrofica da sfiorare l'assurdo monumentale. Non si disegna così bene ed accuratamente senza avere piani vettura, disegni, foto eccetera eccetera.

Io voglio sperare che si tratti di un progetto Ferrari non realizzato...

Invece io credo sia uno svarione del disegnatore. Avrà pensato "Ferrari uguale dodici cilindri"....

Pochi fanno mente locale che la Ferrari, pur avendo il 12 cilindri come "bandiera", soltanto nel 1975 vinse per la prima volta il Mondiale con quel frazionamento...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
11 minutes ago, sundance76 said:

Invece io credo sia uno svarione del disegnatore. Avrà pensato "Ferrari uguale dodici cilindri"....

Pochi fanno mente locale che la Ferrari, pur avendo il 12 cilindri come "bandiera", soltanto nel 1975 vinse per la prima volta il Mondiale con quel frazionamento...

Ma quel disegno da chi è stato prodotto? E soprattutto quando?

Modificato da djbill

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, djbill ha scritto:

Ma quel disegno da chi e stato prodotto? E soprattutto quando?

Al momento non saprei, lo avevo in una cartella. Devo cercare.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Just now, sundance76 said:

Al momento non saprei, lo avevo in una cartella. Devo cercare.

Sono più curioso sull'anno, giusto per un confronto tra disegno a mano e nuove tecnologie...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, djbill ha scritto:

Sono più curioso sull'anno, giusto per un confronto tra disegno a mano e nuove tecnologie...

L'anno c'è scritto, ma non riesco a leggerlo. Forse 1987 o '97?

L'autore è Tony Matthews.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, sundance76 ha scritto:

Invece io credo sia uno svarione del disegnatore. Avrà pensato "Ferrari uguale dodici cilindri"....

Pochi fanno mente locale che la Ferrari, pur avendo il 12 cilindri come "bandiera", soltanto nel 1975 vinse per la prima volta il Mondiale con quel frazionamento...

Scusa, Sun..ma non si può inventare di sana pianta un simile disegno. Ci sono infiniti particolari, dal telaio alle sospensioni ai freni al sedile guida al motore..

Non posso proprio capire. Ad esempio io quando modello un "modello" ho sottomano disegni e fotografie, e non bastano mai..come può essersi inventato di sana pianta un motore con componentistica e posizionamento dei collettori di scarico in maniera tanto precisa?

Non può essere sciatteria. Il disegno richiede troppo tempo ed attenzione per essere eseguito a quei livelli. Malafede? Perché mai? Forse non aveva i piani del motore e ci ha piazzato random un testarossa copiato da modellino? 

Voglio continuare ingenuamente a sperare che sia il disegno di una monoposto da progetto originale che non ha mai corso, magari progetto per un'eventuale monzanapolis '59..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

..che tra l'altro il ragazzo un pò i motori dovrebbe conoscerli..

http://www.escapeintolife.com/artist-watch/tony-matthews/

Qui sul forum di autosport c'è lui in persona, forse si potrebbe tentare di contattare, magari tramite messaggi privati e chiedergli maggiori delucidazioni..

http://forums.autosport.com/topic/185526-a-big-thank-you-to-tony-matthews/

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 hour ago, sundance76 said:

L'anno c'è scritto, ma non riesco a leggerlo. Forse 1987 o '97?

L'autore è Tony Matthews.

Sembra un 87. Resta il fatto che sono disegni di una difficoltà e precisione notevole anche se usi le tecnologie moderne...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse ho trovato la fonte d'ispirazione del disegno.

m1-4.jpg

m1-3.jpg

Che ne pensate? Una 256 farlocca? Una 2512?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Just now, 330tr said:

Forse ho trovato la fonte d'ispirazione del disegno.

Che ne pensate? Una 256 farlocca? Una 2512?

O anche ricostruita in modo non fedele...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

di quella 256 a 12 cil. ne avevo letto qualcosa tempo fa e si tratta di una elaborazione diciamo non ufficiale e piuttosto recente.

per quanto riguarda il disegno di Matthews è presentato proprio come 256 e credo sia del '97, dove ha erroneamente inserito la testata di un suo altro disegno della testa rossa:

jxseITf.jpg

e quindi per "tagliare la testa al toro" ho pensato a questo:

zWOT5Ej.jpg

:D 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io, testa dura, da "disegnatore" non credo minimamente si tratti di errore o superficialità. Al contrario penso sia una esagerata attenzione al dettaglio, che l'ha portato a riprodurre nel minimo dettaglio un esemplare esistente. Quello sopra.

E qui, per provare la mia tesi, allego un'immagine significativa...

ferrari-256-f1-v12.jpg?w=800

Notare la testata rossa, con il colore che si estende anteriormente, diversamente dall'immagine della 250 ma similmente allo spaccato della 256.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Due foto della Ferrari "2512".

Forse si tratta della stessa vettura, anche se i numeri sono diversi.

La prima porta la data 2002 ed ha il 96; la seconda 23 come la foto sopra. 

53bc2jah0vviiybctoh2.jpeg

067722_5e4c9a24afa0ab2e04282740b38e1de0.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunque sono ragionevolmente certo che la Ferrari, la squadra ufficiale, non abbia mai utilizzato un V12 per questa macchina.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trovato!! Si tratta di una monoposto 1958 originale che corse con vari piloti, vincitrice Monza '60, modificata a Maranello con motore Testarossa 3000, esportata in Nuova Zelanda dove corse nel '61 con nientemeno che Pat Hoare, esportatore Ferrari (se non sbaglio)..

https://primotipo.com/2015/04/26/fazz-on-tight-shell-be-jake-matey/

A tutti gli effetti è una Ferrari-Ferrari, versione clienti..

 

fb-and-fazz.jpg

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Accedi per seguirlo  

×