ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC BMW annuncia i suoi piloti per la stagione 2018-2019 Ieri 23:01
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer 13-12
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 13-12
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
Vai al contenuto
V6DINO

Brabham BT44

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Brabham BT44 '74.png

DATI GENERALI

Scuderia  Motor Racing Developments Ltd
Anno di produzione  1974
Motore  Ford Cosworth DFV V8 2993 cc   
Telaio  Monoscocca in alluminio
Carburante e lubrificanti  Fina
Pneumatici  Goodyear
Luogo di produzione  Chessington (GBR) google maps
Progettista  Gordon Murray
Impiegata nel  1974 e 1975
Piloti  7 Carlos Reutemann, 8 Richards Robarts 
8 Rikky Von Opel,  8 Carlos Pace

STATISTICHE
GP Disputati 15 (+3 fuori campionato)   
Vittorie  3
Podi  5
Pole Position 1
Giri Più Veloci  3

 

BT44

La BT44, stretta discendente della precedente BT42, è la vettura che riporta al successo la Brabham dopo quattro anni di digiuno: Carlos Reutemann vince tre Gran Premi, sebbene in Campionato molto equilibrato come quello del 1974 finisce solo quinto nella classifica finale del Campionato. La BT44 era una vettura dalla linea pulita e filante con una aerodinamica molto ricercata ed avanzata e dalla tipica forma a cuneo che la rendeva inconfondibile. Con una serie di migliorie e di evoluzioni tecniche, viene schierata in pista anche nella stagione 1975 come "BT44B", conquistando altre due vittorie con Carlos Reutemann e Carlos Pace.

Brabham BT44-1.jpg

Brabham BT44-2.jpg

Brabham BT44-3.jpg

 

Modificato da V6DINO
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fotografia della presentazione e commento, fonte 'Motorsport' - Febbraio 1974:

jpSlZaK.jpg

mnSRI1P.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mancherebbe la BT 44 in livrea Hitachi di Reuteman/Von Opel al GP del Belgio 1974...comunque non finirò mai di farti i complimenti per questi capolavori!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, massimo66 ha scritto:

Mancherebbe la BT 44 in livrea Hitachi di Reuteman/Von Opel al GP del Belgio 1974...comunque non finirò mai di farti i complimenti per questi capolavori!

Grazie Massimo, immagino tu stia parlando di me :asd:, per la livrea di qui parli basta prendere la BT42 di Pilette, "vestita" con quella pelle ma con numero diverso e nome....e il gioco è fatto, è che non vorrei esser pedante :D

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' questa?

2CT33ge.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, V6DINO ha scritto:

Grazie Massimo, immagino tu stia parlando di me :asd:, per la livrea di qui parli basta prendere la BT42 di Pilette, "vestita" con quella pelle ma con numero diverso e nome....e il gioco è fatto, è che non vorrei esser pedante :D

Si, immaginavo, la livrea della bt42 di Pilette era praticamente uguale alle bt 44!;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo di aver fatto un pastrocchio nella risposta!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si Leo, quella della foto è la bt42 di Pilette...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, leopnd ha scritto:

E' questa?

2CT33ge.jpg

esatto e questa è l'altra:

7407_Bel_bt44areutyz1.jpg

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sono accorto che la livrea Hitachi la usarono solamente Reutemann e Pilette, mentre von Opel aveva la classica livrea tutta bianca...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×