Formula Renault 3.5 Jerez: Stevens vince gara-1, Sainz Jr. è campione

di 18 ottobre 2014, 15:29
Formula Renault 3.5 Jerez: Stevens vince gara-1, Sainz Jr. è campione

Doveva decidere la stagione, e così è stato. La gara-1 della Formula Renault 3.5 a Jerez ha consegnato il titolo nelle mani di Carlos Sainz Jr., autentico dominatore della stagione 2014, dopo che Roberto Merhi è stato costretto al ritiro già alla prima curva per un incidente con William Buller. Will Stevens invece ha conquistato il secondo successo dopo l'apertura di Monza, in un finale al cardiopalma.

La gara non ha regalato particolari emozioni, la pista di Jerez è molto tecnica ma poco adatta alle monoposto, con scarse possibilità di sorpasso. Importante si è dunque rivelata la partenza, con Stevens e Rowland abili nel mantenere le proprie posizioni. Alle loro spalle, Fantin è costretto a prendere il via dai box, mentre Buller è autore di uno start molto lento. Il britannico della Arden viene affiancato dalla Lotus Charouz di Stöckinger e per difendersi si scontra con il filippino, carambolando proprio contro Roberto Merhi che si trovava all'esterno della prima curva.

Lotta per il campionato, dunque, conclusa già alla Expo '92, con lo spagnolo della Zeta Corse visibilmente arrabbiato nella via di fuga. Anche la gara di Stöckinger termina nel corso del primo passaggio, subito dopo avere subito il sorpasso dal compagno di squadra Vaxivière. Bella partenza per Sainz, che dal quindicesimo posto sale al decimo, nonostante un paio di sportellate al limite del regolamento con Tunjo.

Della confusione alla prima curva approfitta anche Beitske Visser, che dalla dodicesima piazza in griglia si ritrova quinta. L'olandese del team di Adrián Vallés è costretta a difendersi dal ritorno di Pierre Gasly, pilota Red Bull in forza alla Arden.

In testa alla corsa rimane Stevens, che per qualche giro tiene a debita distanza le Fortec di Rowland e Sirotkin. Il pilota del team Strakka tuttavia cala il ritmo attorno a metà gara, permettendo il ritorno sia dello young driver McLaren sia del collaudatore Sauber.

Grande peccato anche per Nicholas Latifi, ottavo dopo il primo passaggio ma costretto ad una sosta ai box nella quale perde un paio di giri. Va comunque detto che anche il canadese, in orbita Ferrari, ha mostrato segni di miglioramento dopo che le prime uscite con la Formula Renault si erano rivelate sofferte.

Rowland e Sirotkin cercano di portare all'errore Stevens, ma l'ex collaudatore Caterham, ora Marussia, conduce in maniera accorta gli ultimi giri, mantenendo alle sue spalle i due avversari della Fortec che arrivano a nemmeno mezzo secondo dal vincitore. Per il 23enne di Rochford è il secondo successo nella Formula Renault 3.5, mentre la Fortec mantiene una piccola speranza di aggiudicarsi il titolo squadre con questo doppio podio. I piloti DAMS, infatti, chiudono solo all'ottavo e al nono posto, con Nato che precede il nuovo campione, Sainz.

Ai piedi del podio conclude Matthieu Vaxivière, davanti a Beitske Visser e a Pierre Gasly. Davanti ai due alfieri della DAMS chiude Meindert van Buuren, mentre alle loro spalle Marco Sørensen chiude la zona punti. Solo quattordicesimo Luca Ghiotto, mentre Pietro Fantin si è ritirato a cinque giri dalla fine dopo avere conquistato il giro veloce.

Data la situazione della classifica generale, l'ultima manche del 2014 sarà importante per assegnare il secondo posto in classifica, con Roberto Merhi in vantaggio di soli tre punti su Gasly. Con 43 punti da assegnare sono invece 39 quelli che la Fortec deve recuperare sulla DAMS per la classifica team.

Domani, le qualifiche si svolgeranno alle 9:30, mentre gara-2 scatterà alle 13:30 con diretta su Eurosport.

Classifica:

1 William Stevens Strakka Racing 27 giri in 42:03.815
2 Oliver Rowland Fortec Motorsport 0.078
3 Sergey Sirotkin Fortec Motorsport 0.493
4 Matthieu Vaxivière Lotus Charouz Racing 9.079
5 Beitske Visser AVF Formula 21.877
6 Pierre Gasly Arden International 22.165
7 Meindert van Buuren Pons Racing 27.034
8 Norman Nato DAMS 33.933
9 Carlos Sainz Jr. DAMS 34.692
10 Marco Sørensen Tech 1 Racing 37.496
11 Matias Laine Strakka Racing 38.600
12 Roman Mavlanov Zeta Corse 46.856
13 Zoël Amberg AVF Formula 47.403
14 Luca Ghiotto Draco Racing 48.897
15 Jazeman Jaafar ISR Racing 55.844
16 Nicholas Latifi Tech 1 Racing 2 giri
Ret Pietro Fantin Draco Racing 5 giri
Ret Óscar Tunjo Pons Racing 9 giri
Ret William Buller Arden International 27 giri
Ret Marlon Stöckinger Lotus Charouz Racing 27 giri
Ret Roberto Merhi Zeta Corse 27 giri

COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.