FORMULA E L'ePrix di Berlino torna al Tempelhof Airport

Ufficiale il ritorno nel dimesso aeroporto militare, impossibile correre nella sorvegliatissima Karl Marx Allee di 10 febbraio 2017, 19:27 138 visualizzazioni
Formula E | L'ePrix di Berlino torna al Tempelhof Airport

L'ePrix di Berlino torna ufficialmente alle origini. Il settimo round del campionato di Formula E in corso si svolgerà all'interno del Tempelhof Airport, stesso scenario che due anni fa ospitò per la prima volta un Gran Premio elettrico in Germania, con la pole position di Jarno Trulli e la vittoria di Jérôme d'Ambrosio in seguito alla squalifica inflitta a Lucas di Grassi.

I motivi di questo nuovo spostamento sono ben noti. In seguito agli attacchi terroristici dello scorso dicembre, la zona di Karl Marx Allee che aveva ospitato l'ePrix dello scorso maggio è stata posta sotto stretta sorveglianza e disputare un evento di tale portata è considerato molto rischioso. 

Il layout del tracciato aeroportuale verrà leggermente rivisto rispetto ai 2469 metri sviluppati in 17 curve dal circuito originale. La nuova configurazione verrà svelata a breve, l'ePrix di Berlino 2017 si svolgerà il prossimo 10 giugno.

Ecco le parole di Michael Müller, sindaco della capitale tedesca: "Le competizioni per motori elettrici sono una grande pubblicità per le energie innovative e per la mobilità urbana sostenibile. L'elettromobilità costituisce la chiave per i trasporti ecologici all'interno delle grandi città del 21esimo secolo e Berlino rientra tra queste. Sono fiero del fatto che la Formula E continui a gareggiare qui. L'evento appassiona i fans del motorsport e dimostra - in modo spettacolare e in uno scenario speciale - la competitività di questa tecnologia ad un'ampia audience".

Dopo una lunga pausa, il campionato elettrico tornerà in pista tra una settimana, a Buenos Aires.

Immagine copertina: fiaformulae.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.